Presidenzialismo, gremito l’ incontro di FdI

NewTuscia- VITERBO- Riceviamo e pubblichiamo – “Presidenzialismo per il rilancio dell’ Italia”: in tantissimi hanno partecipato all’incontro di Fratelli d’Italia organizzato ieri sotto i portici di Piazza della Rocca sul territorio.

Al centro  un tema da sempre caro a Fratelli d’Italia: la possibilità da parte dei cittadini di eleggere direttamente il Capo dello Stato.

Nel corso dell’appuntamento moderato da Luigi Maria Buzzi, si sono avvicendati gli interventi degli autorevoli relatori: il deputato FdI Galeazzo Bignami, Luigi di Gregorio, professore di Scienza Politica all’Unitus di Viterbo, il deputato di FdI Mauro Rotelli, il coordinatore provinciale FdI Massimo Giampieri.

Diversi i temi trattati con un unico filo conduttore: la necessità di superare lo scollamento tra politica e cittadini e la conseguente rappresentatività degli eletti che devono portare avanti il proprio mandato con coerenza e responsabilità.

L’elezione diretta del presidente della Repubblica è una battaglia storica della Destra che, da sempre, ritiene che il presidente debba essere il sindaco degli italiani con l’onore e l’onere di rispettare il mandato di governo affidato dalla sovranità popolare.

Per la proposta popolare di modifica della legge costituzionale è stata avviata anche una raccolta firme sia nei gazebo allestiti in tutt’Italia che online sul sito: https://presidenzialismo.it/ che ha già riscosso moltissime adesioni.