Arriva a Pescia Romana il truck di Juppiter

NewTuscia – ROMA / Al via il progetto

In viaggio per l’ambiente, il truck di Juppiter arriva a Pescia Romana
“Da domani, 4 aprile, sei tappe tra Tuscia e Maremma per sensibilizzare all’ecologia, nell’ambito del progetto “SOStenibile – La crisi è l’occasione”

Una casa di vetro su ruote in arrivo a Pescia Romana per parlare dell’ambiente e di come proteggerlo. Domani, lunedì 4 aprile, inizierà da qui, precisamente da piazza delle Contrade, il viaggio del truck di Juppiter tra Tuscia e Maremma per sensibilizzare all’ecologia.

È solo una delle tante iniziative del progetto “SOStenibile – La crisi è l’occasione”, organizzato dall’associazione Juppiter APS Giovanile in collaborazione con il comune di Montalto di Castro e realizzato grazie a Enel.

Un gigantesco camion dalle pareti di vetro, lungo 15 metri, che percorrerà sei tappe tra le province di Viterbo e Grosseto, per educare alla sostenibilità, diventando un incubatore di eventi. Domani mattina, dalle 9, i ragazzi dell’Istituto comprensivo Montalto di Castro saliranno sul truck per un’esperienza che farà loro toccare con mano l’importanza vitale della difesa dell’ambiente. Da dentro il camion in sosta a Pescia, a piazza delle Contrade, faranno un viaggio nel tempo, attraverso la proiezione di immagini – visibili anche all’esterno, grazie alle pareti trasparenti – di come diventerà il pianeta tra trenta, cinquanta e settant’anni se smetteremo di prendercene cura. Parteciperanno a quiz e sfide per capire quanto ne sanno di inquinamento, cambiamento climatico e riserve di acqua.

Nel pomeriggio, il truck diventerà il palco dal quale lanciare un mini-talk show aperto alle istituzioni e alla popolazione, sempre con la partecipazione dei più giovani, attraverso performance di canto, danza, lettura.

Per Juppiter è un’occasione in più per richiamare l’attenzione soprattutto delle giovani generazioni al rispetto della natura, che non è più un’opzione: sulla tutela dell’ambiente si gioca il loro futuro.

L’evento si chiuderà con la proiezione di un video ad alto impatto dal tetto del truck, a dieci metri d’altezza. Ma il viaggio della casa di vetro itinerante continuerà: martedì 5 aprile, nuova tappa a Tuscania, parcheggio di viale Trieste, sempre per parlare di temi ambientali.”

Ufficio stampa Associazione Juppiter