Tarquinia, presentazione del libro “Dall’Isonzo. Diario di impressioni e sentimenti”

Sabato 2 aprile, alle ore 17,30, alla sala Sacchetti, in via dell’Archetto 4, a Tarquinia, per gli incontri letterari organizzati dalla Società Tarquiniense d’Arte e Storia (STAS) e da Omnia Tuscia

NewTuscia – TARQUINIA – Sabato 2 aprile, alle ore 17,30, al civico 4 di via dell’Archetto a Tarquinia, nell’ambito degli incontri letterari organizzati dalla Società Tarquiniense d’Arte e Storia (STAS) e da Omnia Tuscia, con il patrocinio del Ministero della Cultura e in collaborazione con l’IISS “Vincenzo Cardarelli”, si terrà la presentazione della traduzione italiana del diario di guerra dello scrittore sloveno Alojzij Res, “Dall’Isonzo. Diario di impressioni e sentimenti”, con traduzione note e commento di Remo Castellini, postfazione di Fulvio Senardi, dell’Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione, 2021.  

Il diario di Res racconta i fatti del fronte isontino della guerra italo-austriaca (1915-18) e le vicissitudini di un popolo, gli sloveni del Collio, che abbandona in massa la loro terra per intraprendere forzatamente un cammino di profuganza. Alla presentazione prenderanno parte, oltre al traduttore, Nunzio Ruggiero, professore di letteratura italiana contemporanea all’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli e Tomaž Kunstelj, ambasciatore della Repubblica di Slovenia in Italia.  Per partecipare all’iniziativa (ingresso gratuito) sono necessari il green pass rafforzato e la mascherina FFP2. Il numero massimo presenze nella sala Sacchetti è di 50 persone. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming al link https://us02web.zoom.us/j/85423884634.