Poggio Moiano, un arresto: doveva scontare pena detentiva

NewTuscia – POGGIO MOIANO – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Poggio Moiano hanno tratto in arresto un quarantenne del luogo, a seguito di specifica Ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Rieti.

I fatti risalgono al marzo del 2021, quando l’uomo, già noto alle forze di Polizia, fu arrestato in flagranza, sempre ad opera dei militari della Stazione di Poggio Moiano, essendosi rifiutato di fornire le proprie generalità e rendendo, con la propria condotta, impossibili le operazioni di fotosegnalamento.

Durante la perquisizione, gli fu trovato, abilmente occultato in una scarpa, un coltello a serramanico.

Condannato per tali reati, dovrà ora scontare la pena di 7 mesi e 26 giorni, in regime di detenzione domiciliare presso l’abitazione di residenza.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21