Cittaducale: i carabinieri arrestano un trentenne del luogo condannato per guida in stato di ebbrezza

NewTuscia – CITTADUCALE – I Carabinieri della Stazione di Cittaducale hanno arrestato un trentenne del luogo, in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Rieti.

L’uomo, che nel 2017 si era reso responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza, stava scontando la pena inflittagli dal Tribunale di Rieti, attraverso l’affidamento in prova ai servizi sociali, ma lo scorso mese di luglio, sottoposto a controllo dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cittaducale, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina e una di hashish.

Trattandosi di modesti quantitativi, era stato segnalato, quale assuntore di stupefacenti alla Prefettura di Rieti.

Tale condotta, però, è costata cara al giovane, che non ha più potuto godere del beneficio dell’affidamento in prova.

L’Autorità Giudiziaria, infatti, venuta a conoscenza dell’episodio, ha ripristinato nei confronti dell’uomo la detenzione in carcere.

L’arrestato, dopo il fotosegnalamento, è stato, pertanto, tradotto dai Carabinieri presso la Casa Circondariale di Rieti, dove sconterà gli ultimi 23 giorni di pena residua.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21