Una Viterbese poco lucida non va oltre lo 0-0 interno con l’Olbia

Maurizio Fiorani

NewTuscia- VITERBO- Nel recupero della 3° giornata di ritorno la Viterbese non riesce a ripetere la bella prestazione offerta domenica scorsa
contro la capolista Modena, l’attacco dei gialloblù non riesce a pungere se non in sporadiche occasioni ed i sardi con una condotta di gara
ordinata dal punto di vista difensivo riescono ad uscire indenni dallo Stadio Rocchi di Viterbo con un punto prezioso in chiave salvezza, nel
prossimo turno la Viterbese sarà impegnata in trasferta sul campo del Siena, in una gara che si prospetta molto difficile.

Passiamo alle formazioni delle due compagini:

VITERBESE:Fumagalli, Semenzato, Ricci, Marenco, Calcagni, Megelaitis, Mungo, Adopo, Urso, Volpicelli, Bianchimano,
A disposizione di Mr. Roberto Rossi in panchina per la squalifica di Mr.Francesco Punzi: Bisogno, Polito, Martinelli,
Iuliano, Murilo, D’Uffizi, Aromatario, Pavlev, Polidori, Carannante, Alberico, Maffei.

OLBIA: Ciocci, Brignani, Emerson,La Rosa, Pinna, Chierico, Lella, Travaglini, Biancu, Udoh, Saira
A disposizione di Mr.Max Canzi: Van Der Want, Pisano, Sanna, Giandonato, Perseu, Ladinetti, Belloni, Occhioni, Mancini
Manca Ragtzu.

Arbitro: Signor Antonio Costanza di Agrigento
Assistenti: Signori Fabio Mattia Festa di Avellino e Alessandro Munerati di Rovigo
Quarto Uomo: Signor Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia

CRONACA DELLA PARTITA
Al 2° del primo tempo parte subito bene l’Olbia con un cross dalla destra di La Rosa, che serve l’attaccante Udoh che
viene anticipato dalla difesa gialloblù in corner.
Al 3° si fa viva la Viterbese, con il centrocampista Mungo, che si accentra sulla trequarti, ma viene steso da La Rosa, con la conseguente
punizione per la Viterbese battuta da Volpicelli che la sua conclusione si infrange sulla barriera sarda, il pallone però torna sui piedi dello
stesso Volpicelli, il quale mette in area dell’Olbia un cross molti insidioso, la difesa isolana riesce a salvarsi allontanando a stento la minaccia.
Al 5° ancora la Viterbese pericolosa in attacco con Urso che se ne va via, dalla fascia sinistra e mette in mezzo un cross in area ospite, il terzino
dell’Olbia interviene in scivolata e manda di poco alto sopra la traversa della propria porta sfiorando una clamorosa autorete.
Al 7° ancora la Viterbese pericolosa in attacco con una bella azione di Adopo che serve Bianchimano che di teste spinza per servire Mungo,
il quale prova un pallonetto a scavalcare il portiere dell’Olbia Ciocci, ma il pallone si perde alto sopra la traversa della porta sarda.
All’8° lancio di Megelaitis della Viterbese che serve in profondità Bianchimano che viene anticipato di un soffio dal portiere Ciocci dell’Olbia
in uscita.
All 11°del primo tempo si vede l’Olbia con Chierico che serve Travaglini che mette in mezzo all’area di rigore un bel cross per Sanna, ma sul
pallone arriva invece Pinna che mette però il pallone fuori, l’azione però era stata fermata dal direttore di gara per un fallo in attacco della
formazione ospite.
Al 14° tiro dalla distanza di Mungo della Viterbese che si perde a lato.
Al 16° L’Olbia si rende pericoloso in attacco sugli sviluppi di un corner, la palla giunge a La Rosa il suo tiro si perde a lato.
Al 18° ghiotta occasione da rete per l’Olbia, bella azione in tandem Udoh-Biancu, con tiro di quest’ultimo a giro con la traiettoria del pallone
all’incrocio dei pali, ma risponde da campione con un grande intervento il portiere della Viterbese Fumagalli toglie dall’incrocio dei pali.
Al 21° la difesa della Viterbese sventa una pericolosa azione di Udoh che aveva servito Pinna in velocità, ma la retroguardia gialloblù fa
buona guardia e sventa la minaccia.
Al 25° grande parata del portiere della Viterbese Fumagalli su colpo di testa di Brignani difensore dell’Olbia che si era proteso in attacco
il suo pallone schiacciato di testa viene parato dal portiere Fumagalli.
Al 28° tiro di Pinna dell’Olbia dopo una bella azione corale la sua conclusione si perde sull’esterno della rete.
Al 31° la Viterbese si rende pericolosa con una conclusione di Megelaitis che di destro dal limite manda fuori da buona posizone.
Al 33° punizione per la Viterbese battuta da Mungo, il portiere dell’Olbia respinge di pugno ed allontana la minaccia.
Al 39° ripartenza veloce della Viterbese Calcagni serve Volpicelli che al momento d’entrare in area sarda viene anticipato di un soffio
dal terzino dell’Olbia La Rosa.
Al 40° conclusione al volo di Calcagni da fuori area, che però viene ribattuta da un difensore sardo.
Al 43° Grandissima occasione per la Viterbese per passare in vantaggio tiro di Volpicelli, il portiere dell’Olbia salva d’istinto
con un intervento provvidenziale a mano aperta.
La prima frazione di gioco termina con il risultato di parità a reti inviolate.
Nella ripresa poche emozioni
Al 4° della ripresa grossa occasione per i sardi con un colpo di testa di La Rosa che si perde sul fondo.
Al 21° la Viterbese si divora una grossa occasione con Murilo, l’attaccante brasiliano subentrato nella ripresa
si trova sui piedi un pallone invitante ma a porta quasi sguarnita tira addosso ad un difensore, sprecando una
occasione d’oro.
nonostante le numerose sostituzioni effettuate Pavlev al posto di Mungo al 29° della ripresa, oltre a quella di Maffei
al posto di Urso al 35° sempre delle ripresa in contemporanea a quella di Volpicelli per Polidori ed a quella precedente
effettuata al 28° della ripresa con la staffetta tra Bianchimano e Murilo non hanno sortito gli effetti sperati
la partita finisce mestamente con uno 0-0 inutile ai fini della classifica per la Viterbese.

RISULTATI DEL RECUPERO DELLA 3° GIORNATA DI RITORNO
VITERBESE-OLBIA 0-0

MONTEVARCHI-FERMANA 2-0
PISTOIESE-PONTEDERA 0-1
TERAMO-MODENA 1-2
GUBBIO-REGGIANA 2-1
IMOLESE-CESENA 0-0
VJS PESARO-PESCARA 0-2
CARRARESE-SIENA SI GIOCA GIOVEDI 24-2-2022
LUCCHESE-VIRTUS ENTELLA SI GIOCA GIOVEDI 24-2-2022

CLASSIFICA
MODENA 68
REGGIANA 65
CESENA 51
VIRTUS ENTELLA 49
PESCARA 47
ANCONA-MATELICA 45
GUBBIO 37
PONTEDERA 36
VJS PESARO 35
SIENA 34
CARRARESE 32
OLBIA 31
TERAMO 30
LUCCHESE 29
MONTEVARCHI 29
FERMANA 26
IMOLESE 26 (-2)
VITERBESE 25
PISTOIESE 24
GROSSETO 21

PROSSIMO TURNO
ANCONA-MATELICA-REGGIANA
CARRARESE-GUBBIO
LUCCHESE-FERMANA
OLBIA-MONTEVARCHI
PISTOIESE-IMOLESE
PONTEDERA-CESENA
SIENA-VITERBESE
TERAMO-GROSSETO
VJS PESARO-VIRTUS ENTELLA
MODENA-PESCARA LUNEDI 28-02-2022



Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21