Truffe agli anziani: Diocesi di Viterbo, Civita Castellana, Civitavecchia e Orvieto con i Carabinieri per fare informazione

NewTuscia – VITERBO – In accordo con le Diocesi di Viterbo, Civita Castellana, Civitavecchia e Orvieto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo hanno avviato una campagna di informazione sensibilizzazione per prevenire le truffe ai danni delle persone sole in casa.

Per 3 settimane i Carabinieri saranno presenti presso le parrocchie dei 60 comuni della Provincia, a margine delle celebrazioni eucaristiche del fine settimana, per dare consigli e rispondere alle domande dei cittadini.

Nelle ultime settimane, in alcuni centri della Tuscia, si sono verificati sporadici episodi in cui malviventi si sono presentati presso le abitazioni di anziani e, con la scusa di dover fare dei lavori o verificare dei guasti, hanno rubato danaro e preziosi. I Carabinieri invitano i cittadini a controllare accuratamente chi si presenta alla porta di casa e, in caso di sospetti, rivolgersi al Numero Unico per le Emergenze (N.U.E.), il 112, per segnalare i casi sospetti. I Comandi dell’Arma ricevono le segnalazioni sempre con grande interesse, anche quelle apparentemente meno importanti.   I cittadini interessati a partecipare alla campagna informativa potranno prendere contatti con il proprio parroco per conoscere in occasione di quale celebrazione del fine settimana sarà presente il personale dell’Arma dei Carabinieri.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21