Cotral, sciopero nazionale il 25 febbraio

NewTuscia – ROMA – Il prossimo venerdì 25 febbraio le organizzazioni sindacali Filt – Cgil, Fit – Cisl, Uiltrasporti, Ugl – Fna e Faisa – Cisal hanno indetto uno sciopero nazionale della durata di 24 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Le organizzazioni sindacali S.l.m. Fast Confsal e Confail Faisa hanno indetto ad uno sciopero nazionale della durata di 4 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8:30 alle12:30. 

Saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8:30, alla ripresa del servizio alle 17 e fino alle 20. Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.

 Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dalle organizzazioni sindacali: 

  •  Interruzione del confronto sul rinnovo contrattuale CCNL di categoria
  •  Parziale riconoscimento della spettanza retributive arretrate delle ferie
  • Corretta applicazione della normativa comunitaria sull’orario di lavoro

 Al precedente sciopero nazionale di 24 ore del 1 giugno 2021 delle organizzazioni sindacali Filt – Cgil, Fit – Cisl, Uiltrasporti, Ugl – Fna e Faisa – Cisal ha aderito il 39,7%  dei  dipendenti. 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21