Nielsen: la qualificazione alla finale 19/21

NewTuscia-VITERBO Dopo oltre due ore di autentico spettacolo in campo e sugli spalti, la Maury’s Com Cavi Tuscania deve dire addio, dopo non essere riuscita ad approfittare di ben quattro match-point, uno al terzo set e gli altri nelle concitate fasi finali del tie-break, alla finale della Del Monte Coppa Italia di A3 di Bologna. Nonostante le assenze di alcuni uomini chiave, con Marinelli non al meglio e Stamegna impiegato fuori ruolo i ragazzi di Sandro Passaro riescono a far tremare la corazzata Grottazzolina, una squadra in grado di schierare elementi di categorie superiori, come l’opposto danese Breuning Nielsen, autore alla fine di 44 punti. Da sottolineare tra i padroni di casa le prestazioni di Federico Rossatti, 28 punti per lui, e quella del solito Hidde Boswinkel, 35.

Al fischio di inizio dei signori Traversa e Cavicchi. la Maury’s Com Cavi Tuscania si presenta in campo con Marsili in regia e Boswinkel opposto, Rossatti e Marinelli bande laterali, Menichetti e Stamegna centrali, Prosperi libero. Videx Grottazzolina risponde con Marchiani al palleggio in diagonale con Nielsen, Vecchi e Mandolini in attacco, Cubito e Focosi al centro, Romiti a libero.

Primo set: Parte forte la Videx e trova subito il break 0/3. Ace di Focosi per il 1/5. Il muro di Rossatti su Nielsen riporta sotto Tuscania 2/5. Boswinkel trova il mani out del muro 5/7. Pipe vincente di Rossatti 7/9. Ancora Rossatti mette a terra una palla slash 8/9. Muro a uno di Marsili su Nielsen, 9 pari. Seconda palla a segno da parte di capitan Marsili 11/10. Muro su Rossatti, Passaro ferma il tempo 12/14. Muro di Boswinkel su Vecchi 15 pari. Primo tempo vincente di Menichetti 17/18. Nel Tuscania Della Rosa per Menichetti. Attacco a segno di Stamegna 19 pari. Muro di Rossatti su Mandolini, Ortenzi chiama il primo time-out 20/19. Muro di Rossatti su Nielsen 21/19. attacco vincente di Boswinkel 22/19. Primo tempo di Focosi, Passaro chiude il cambio 22/20. Boswinkel trova il mani out del muro 23/20. Ace di Nielsen 23/22. Rossatti mette fuori, Passaro chiede il video-check che però dà ragione agli arbitri 23 pari. Errore di Nielsen dai nove metri 24/23, set point Tuscania. Nielsen annulla 24 pari. Invasione Videx 25/24. Vecchi annulla. Nella Videx Lanciani per Cubito. Boswinkel a segno 26/25. Finisce fuori l’attacco di Nielsen, Tuscania si aggiudica il primo parziale 27/25.

Secondo set: Si inizia con una palla slash messa a terra da Rossatti 4/2. Primo tempo vincente di Menichetti 8/6. Attacco vincente di Boswinkel, Tuscania prova a scappare, Ortenzi ferma il tempo 10/6. Ace di Rossatti, 15/10, massimo vantaggio Tuscania. Nielsen spara fuori, 16/10. Boswinkel trova il mani out del muro 17/10. Pipe vincente di Rossatti 19/12. Nel Tuscania, Della Rosa per Menichetti 21/15. Boswinkel mette a terra il 24/18, primo set-point per Tuscania. Marchiani sbaglia dai nove metri, a Tuscania anche il secondo parziale 25/19.

Terzo set: Pipe vincente di Rossatti 2/0. Muro di Rossatti su Nielsen 4/2. Focosi fuori misura 9/6. Attacco vincente di Boswinkel, Ortenzi costretto a fermare il tempo. Ace di Nielsen 11/9. Primo tempo vincente di Stamegna 13/10. Ace di Nielsen 17 pari, Passaro ferma il tempo. Nel Tuscania, Della Rosa per Menichetti 18/17. Muro di Stamegna su Nielsen 19/17. Nella Videx Lanciani per Cubito. Attacco a segno di Rossatti 21/19. Vecchi spara fuori 22/19. Muro di Cubito su Boswinkel 22/21. L’opposto olandese trova il mani out del muro 23/21. Marinelli trova le mani fuori del muro, primo match point Tuscania 24/22. Errore di Boswinkel dai nove metri 24/23. Attacco vincente di Nielsen 24 pari. Mandolini mette a terra il 24/25, set point Videx. Boswinkel annulla 25 pari. Muro vincente di Marsili su Mandolini 26/25, Tuscania ci crede. Nielsen mette fuori, Ortenzi chiede il video-check per tocco del muro che le riprese evidenziano, 26 pari. Errore del danese dai nove metri 27/26 che poi si rifà segnando il 27 pari. Muro di Cubito su Rossatti 27/28 ed ace di Mandolini, Grottazzolina riapre la partita 27/29.

Quarto set: Muro di Stamegna su Vecchi 4/2. Muro di Boswinkel su Mandolini 7/4. Attacco vincente di Nielsen 9/10. Marinelli per il 10 pari. Attacco vincente di Nielsen, Passaro ferma il tempo 12/15. Primo tempo vincente di Focosi 12/18. Tuscania cambia Marinelli con Della Rosa 13/20. Quagliozzi al posto di Boswinkel 13/21. Nel Tuscania, Catinelli per Marsili 14/23. Mandolini mette a terra il 14/24. Quagliozzi mette fuori dai nove metri, Grottazzolina si aggiudica il parziale 15/25. Si va al tie-break.

Quinto set: Primo tempo vincente di Rossatti 5/3. Errore di Nielsen dai nove metri 6/4. Attacco vincente di Boswinkel, si va al cambio campo con Tuscania avanti 8/6. Boswinkel murato 8 pari. Marinelli mette terra una palla slash 10/8, Ortenzi ferma il tempo. Attacco vincente di Marinelli 11/9. Tuscania cambia Menichetti con Della Rosa 12/10. Muro su Boswinkel 12 pari, Passaro ferma il tempo. Nel Grottazzolina Cascio per Vecchi 13 pari. Nielsen mette a terra il 13/14, match-point per gli ospiti. Boswinkel annulla. Ortenzi chiude il cambio 14 pari. Va fuori l’attacco di Nielsen, match-point per Tuscania 15/14. Cubito annulla 15 pari. Boswinkel trova il mani out del muro 16/15. Nielsen trova il mani fuori del muro che vale la qualificazione alla finale 19/21