Screening gratuiti per la prevenzione del tumore: si facciano anche al S.Anna di Ronciglione

NewTuscia – RONCIGLIONE – Siamo stati sempre convinti che l’Ospedale Sant’Anna di Ronciglione debba tornare ad essere quel punto di riferimento importante per tutti i cittadini della bassa tuscia -e non solo- che necessitano di assistenza e cure mediche immediate, nonché di un presidio di primo soccorso efficiente h24.

Abbiamo chiesto ufficialmente alla Dott.ssa Donetti (Direttore Asl di Viterbo) e alle Dott.sse Rocino e Angeletti di prendere in considerazione anche l’Ospedale S.Anna  come centro temporaneo per svolgere le attività di screening gratuito per la prevenzione del tumore del collo dell’utero, della mammella e del colon retto.

Abbiamo suggerito di utilizzare sia i locali del Presidio Ospedaliero Ronciglionese che il piazzale esterno per ospitare i vari trucks – poliambulatori mobili.

Lo scorso anno le cittadine della provincia sud di Viterbo hanno dovuto recarsi a Montefiascone per l’annuale screening mammografico ma molte di loro hanno desistito anche per la distanza.

Crediamo fortemente che questa nostra proposta permetterebbe a tutti i cittadini della bassa tuscia di usufruire di una “prevenzione a KM0” vista la centralità dell’Ospedale S.Anna nella zona sud della provincia di Viterbo.

Ci auguriamo che questa iniziativa venga accolta dalla Dirigenza della Asl.
Vi terremo aggiornati.

Comitato Amici del S.Anna – Ronciglione