Il biliardo protagonista nella Tuscia

NewTuscia – VITERBO – Prestazioni e risultati altalenanti per il biliardo viterbese nella quarta prova di selezione regionale 1, 2 e 3 Categoria ospitata presso il Circolo CSB Biliardo Club Viterbo. 

In Prima Categoria nella batteria 2 Fabio Brizi (ASD Biliardo Club Viterbo) viene superato nella gara inaugurale per 2-0 (80-21/80-66) da Andrea Neri del Circolo La Briccola di Roma. Nella stessa batteria Antonio Carra (Cavalli Alati Viterbo) si arrampica fino alla semifinale dove viene superato per 2-1 da Francesco Antonio Virelli del Nuovo Club Roma 93. Dopo aver perso il primo set 80-70 e vinto il secondo per 80-40 perde con lo stesso punteggio il terzo. Stesso risultato nella batteria 3 per Ruggero Sensi (ASD Il Panno verde) che nel penultimo atto si arrende a Massimo Cutillo Circolo Formia 2000 di Latina per 2-0 (80-49/80-65). Nella batteria 4 fuori nella gara inaugurale Dario Pasquini (ASD Biliardo Club Viterbo) superato per 2-0 da Giancarlo Mauti dell’ASD President Frosinone (80-40/80-67). Nella stessa batteria Lucio Celli (Cavalli Alati Viterbo) viene superato per 2-0 da Francesco Perriello del Queens Biliards Asd, In Seconda Categoria nella batteria 2 Alessio Nicolini (Cavalli Alati Viterbo) giunge in semifinale prima di essere superato per 2-0 (70-66/70-68) da Christian Albano del Circolo Formia 2020 di Latina. Nella batteria 3 Adriano Micarelli (Circolo Cavalli Alati Viterbo) viene superato per 2-0 nella gara inaugurale da Jacopo Colella Circolo Biliardo Rooms di Frosinone.

Torneo da incorniciare nella stessa batteria per Marcello Icilio Gelli (Cavalli Alati Viterbo) che si arrende solo in finale a Silvio Silveri del Circolo I Grifoni di Roma (2-0 con parziali 70-57/70-67). In semifinale Gelli supera per 2-1 Amedeo Chiariglione del CSB Imperial ASD di Latina. Dopo aver perso il primo set per 70-66, si aggiudica i restanti due per 70-36 e 70-49. Trionfa nella batteria 4 Antonio Ginestra (Cavalli Alati Viterbo) che supera per 2-1 in finale Paolo Mazza del Nuovo Club 93 Roma. Dopo aver perso il primo set per 70-36 si aggiudica i rimanenti per 70-43 e 70-40. In semifinale in uno scontro tutto viterbese supera per 2-0 (70-61/70-57) Alessandro Quami del Panno Verde ASD. Nel turno inaugurale Ginestra si era sbarazzato per 2-0 (70-42/70-58) di Roberto Stirano (Palestra Biliardo di Roma) mentre Quami per 2-1 di Vincenzo Sante Chiuruzzi del Circolo Arci King di Roma (49-70/70-55/70-50). Nella batteria 5 semifinale per Simone Capati (ASD Biliardo Club Viterbo) superato per 2-0 (70-50/70-37) da Cristiano Conti del Quuens Biliard ASD di Roma. Nel turno di entrata aveva superato per 2-0 Marco Pelliccia del Nuovo Club 93 di Roma (70-37/70-65). Nella batteria 6 eliminato al turno di entrata Renato Di Martino (ASD Biliardo Club Viterbo) 2-1 per Domenico Ricciardone del Queens Billiards ASD di Roma che dopo aver perso il primo set per 70-67, si aggiudica i restanti per 70-36 e 70-23. In Terza categoria subito fuori nella batteria 2 Raffaele Abate del Biliardo Club Viterbo (2-0 con parzialini set 70-61/70-69 contro Paolo Ciarloni dei Ragazzi del Circolo Coney Island di Roma) e Rodolfo Sonno dell’ASD Biliardo Club Viterbo che si inchina per 2-1 (60-70/70-24/70-26) a Luigi Cassetti del Circolo Ragazzi Coney Island di Roma.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21