Di Berardino: “Con bando da 1 mln euro voucher partecipazione a percorsi formativi per settore autotrasporto”

NewTuscia – ROMA – Al via il bando da un milione di euro per la concessione di voucher nel settore dell’autotrasporto di merci per la partecipazione a percorsi formativi professionalizzanti con l’obiettivo di contribuire all’inserimento immediato nel mercato del lavoro di disoccupati e inoccupati. In particolare, i destinatari potranno utilizzare il voucher per partecipare ai percorsi formativi preparatori per accedere agli esami finalizzati al conseguimento delle seguenti attestazioni: Patente C o C1; Carta di Qualificazione del Conducente Merci (CQCM); Patentino ADR per il trasporto di merci pericolose.

Il voucher potrà essere utilizzato anche per acquisire congiuntamente le patenti e le attestazioni citate in precedenza. Il voucher non può essere utilizzato per la partecipazione ai corsi di aggiornamento. I percorsi per i quali può essere riconosciuto il voucher possono essere erogati da autoscuole private localizzate nel Lazio.

“Il rifinanziamento dell’avviso ‘Voucher per l’acquisto di percorsi formativi per il settore dell’autotrasporto’, introduce innovazioni e rafforza gli strumenti rispetto alla prima edizione, continuando a rappresentare una risposta a una duplice esigenza. Continuare ad aiutare i disoccupati a reinserirsi nel mondo del lavoro, contribuendo anche a innalzare le loro competenze e le qualifiche professionali, e allo stesso tempo rispondere a un fabbisogno ribadito dagli operatori del settore per i quali è necessario rafforzare il personale da destinare alle attività di trasporto su gomma anche per effetto delle nuove modalità di accesso al consumo in fase Covid. Grazie a questo bando la Regione Lazio continua nella sua azione di sostegno all’occupazione, in particolar modo nelle situazioni di maggiore difficoltà di accesso alla formazione e al mercato del lavoro, visto anche il perdurare della crisi economica e occupazionale aggravata ancor più dall’emergenza pandemica”.

Così l’assessore al Lavoro e Nuovi diritti, Scuola e Formazione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.

I voucher sono destinati a disoccupati e inoccupati residenti o domiciliati nel Lazio in possesso almeno di una patente di guida di tipo B. In particolare, per partecipare al percorso, gli interessati dovranno risultare iscritti ad un CPI ed aver rilasciato una DID (Dichiarazione di immediata disponibilità). Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 9 del 21 febbraio 2022 e comunque entro le ore 17 del 30 giugno 2022.

Il valore del voucher riconosciuto è pari al 50% del costo delle patenti e delle abilitazioni descritte in precedenza entro i massimali previsti per la singola tipologia di contributo.  Inoltre, la Regione Lazio si farà promotrice di azioni di sensibilizzazione anche attraverso il coinvolgimento delle associazioni di categoria del settore, al fine di far conoscere le potenzialità dell’autotrasporto e le tipologie di professionalità richieste, compresi i percorsi formativi e le necessarie abilitazioni per poter svolgere la professione di autotrasportatore.

Link al bando: https://www.regione.lazio.it/notizie/formazione/avviso-pubblico-per-l-acquisto-di-percorsi-formativi-nel-settore-dell-autotrasporto