Viterbese shock, in vantaggio per 2-0 sul Teramo si fa rimontare e perde 3-2

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese perde malamente in casa 3-2. I gialloblù, in vantaggio per 1-0 grazie alle rete di D’Ambrosio in avvio di partita, che aveva illuso, poi il 2-0 con Volpicelli su calcio di rigore, avevano convinto della possibilità di portarsi a casa la partita, Poi la rimonta degli abruzzesi, prima con calcio di rigore realizzato con Arrigoni, poi con Bernadotto e Di Grazia che hanno ribaltato il risultato. Ora la situazione ritorna pesante per i gialloblù, che devono vincere a Grosseto per risalire la china.

Passiamo alle due formazioni:

VITERBESE: Fumagalli,Martinelli, Ricci, Volpicelli, Adopo, Mungo, D’Ambrosio, Pavlev, Calcagni,Bianchimano,Megelaitis,
A disposizione di Mr.Punzi: Bisogno, Polito, Urso,Iuliano, Murilo,D’Uffizi, Aromatario, Natale, marenoco, Semenzato, Alberico, Maffei

TERAMO: Perucchini, Soprano,Arrigoni, Bernadotto,Bouah, AMordini, Rossetti, Pinto, Rosso, Cisco, Fiorani
A disposizione di Mr.Guidi Agistino,Hadziosmanovic, Ndreka, Malotti,Viero, Lombardo, D’Andrea, De Grazia,Papaserie, Forgione, Iacoponi, Monteaperto

Arbitro: Adalberto Fiero di Pistoia
Assistenti: Francesco Coretse di Palermo e Roberto Faggetta di Catania
Quarto uomo: Francesco Gai di Carbonia

CRONACA DEL PRIMO TEMPO


Al 1° Viterbese in vantaggio per 1-0 su punizione dalla trequarti destra, pallone scodellato in area e colpo di testa di D’Ambrosio. Il pallone finisce in rete alle spalle del portiere del Teramo.
Al 9° calcio d’angolo per la Viterbese: pallone scodellato in area del Teramo, ma la difesa abruzzese respinge corto. Tiro dalla distanza che si perde di poco a lato, di Calcagni.
Al 23° corner per il Teramo, senza esito: la difesa della Viterbese fa buona guardia ed allontana la minaccia.
Al 25° la Viterbese si rende pericolosa in attacco con un colpo di testa di Bianchimano su cross dalla sinistra di Pavlev.
Al 27° Teramo vicino al pareggio con Bernadotto che di testa manda di poco fuori dai pali.
Al 30° bella conclusione in semirovesciata di Bianchimano della Viterbese, che si perde alta sopra la traversa.
Al 32° Viterbese vicina al 2-0 con Bianchimano che, servito in area da Volpicelli, con una bella girata impegna il portiere del Teramo, Perucchini, che con una grande parata in due tempi evita la rete del raddoppio della Viterbese.
Al 35° calcio di rigore per la Viterbese per fallo su Volpicelli: è lo stesso giocatore che si incarica della battuta dal dischetto e spiazza il portiere del Teramo.
Al 38° calcio di rigore per il Teramo per fallo in area di Pavlev su Buah; della battuta si incarica Arrigoni del Teramo che spiazza il portiere Fumagalli ed accorcia le distanze.
Al 44° punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore della Viterbese per il Teramo: batte Arrigoni, la sua conclusione viene respinta dalla barriera della Viterbese.
La prima frazione di gioco termina con il risultato di 2-1 per la Viterbese grazie alle reti di D’Ambrosio e Volpicelli per i gialloblù e la rete su rigore di Arrigoni per i biancorossi del Teramo.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO


Cambio nel Teramo: esce Fiorani; al suo posto fa ingresso in campo Iacoponi.
Al 2° Viterbese vicina al 3-1 con Mungo che si invola in area del Teramo e con un pallonetto prova a scavalcare il portiere del Teramo Perucchini, ma il pallone esce fuori di poco.
Al 4° viene ammonito Ricci della Viterbese per gioco falloso.
All’ 8° pareggio del Teramo in contropiede con Bernadotto che, servito in profondità, entra in area e con un bel diagopnale batte il portiere della Viterbese Fumagalli.
Al 10° doppio cambio nella Viterbese: entrano Urso e Iuliano al posto Pavlev e Mungo.
Al 16° calcio d’angolo per la Viterbese senza esito: la difesa abruzzese respinge.
Al 17° cambio nel Teramo: esce Cisco; al suo posto fa ingresso Hadziosmanovic.
Al 19° tiro di Bianchimano centrale parato dal portiere del Teramo Perucchini.
Al 20° cambio nella Viterbese: esce Adopo; al suo posto entra in campo Semenzato.
Al 22° cambio nel Teramo: entra D’Andrea al posto di Bouah.
Al 30° corner per la Viterbese su tiro di Urso, deviato da un difensore: pallone scodellato in area di rigore del Teramo. La palla arriva sui piedi di Semenzato che calcia alto sopra la traversa.
Al 34° il Teramo si porta sul 3-2 con De Grazia in contropiede.
Al 35° cambio nella Viterbese: esce Ricci; al suo posto entra Murilo.
Al 40° calcio d’angolo per la Viterbese senza esito.
La Viterbese prova un forcing senza esito.
Al 44° calcio d’angolo per la Viterbese, nuovamente senza esito.
Al 45° viene ammonito Megelaitis della Viterbese.
Al 46° viene espulso per somma d’ammonizioni Murilo della Viterbese.
Il Teramo si impone per 3-2 e per la Viterbese sono guai.

RISULTATI DELLA 6° GIORNATA DI RITORNO
GUBBIO-OLBIA 1-1
VITERBESE-TERAMO 2-3
MONTEVARCHI-CARRARESE 1-0
CESENA-GROSSETO 3-3
FERMANA-VJS PESARO 1-1
IMOLESE-ANCONA-MATELICA 0-2
LUCCHESE-MODENA 0-0
PISTOIESE-SIENA 1-1
VIRTUS ENTELLA-PONTEDERA 1-0
REGGIANA-PESCARA SI GIOCA LUNEDI 14-2-2022

CLASSIFICA

MODENA 59
REGGIANA 56
CESENA 45
VIRTUS ENTELLA 45
PESCARA 42
ANCONA-MATELICA 42
GUBBIO 32
VJS PESARO 32
SIENA 31
CARRARESE 31
PONTEDERA 29
OLBIA 29
LUCCHESE 29
TERAMO 28
FERMANA 25
MONTEVARCHI 24
IMOLESE 23 (-2)
GROSSETO 21
VITERBESE 21
PISTOIESE 20

PROSSIMO TURNO
GROSSETO-VITERBESE
CARRARESE-IMOLESE
MODENA-MONTEVARCHI
PONTEDERA-GUBBIO
SIENA-FERMANA
TERAMO-PISTOIESE
VJS PESARO-LUCCHESE
OLBIA-REGGIANA
PESCARA-VIRTUS ENTELLA