L’Ecosantagata Civita Castellana torna in campo

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Il campionato nazionale di serie B è ancora costretto alla sosta forzata per la nuova impennata di contagi Covid (si tornerà a giocare solo nel weekend del 12 e 13 febbraio), ma l’Ecosantagata Civita Castellana è comunque chiamata a scendere in campo domani sera.

I rossoblù disputeranno infatti il recupero dell’undicesima giornata, quella dell’8 gennaio, in cui avrebbero dovuto affrontare l’Invicta Grosseto. La gara non si era giocata a causa del rinvio accordato dalla federazione al Grosseto, che aveva un atleta impegnato in nazionale giovanile.

Stavolta, però, è tutto pronto per l’inizio delle ostilità, fissato per le 20 al Palasmargiassi. E sarà la prima partita del 2022 dell’Ecosantagata, rimasta ferma senza gare ufficiali dallo scorso 18 dicembre (vittoria 3-0 a Perugia).

Dopo una sosta così lunga, la partita di domani è una di quelle impossibili da pronosticare. Almeno questo è il pensiero del coach civitonico Stefano Beltrame. “È come se fosse la prima partita di campionato – dice -. Siamo fermi da un mese e mezzo, quindi di fatto ripartiamo tutti da zero. In questo periodo abbiamo dovuto riprogrammare più volte i piani d’allenamento, ma a livello tecnico direi che siamo riusciti a tenerci in buone condizioni. Quello su cui è impossibile fare pronostici è l’approccio mentale, perché tutto questo tempo senza giocare, nemmeno le amichevoli, inevitabilmente abbassa il livello di tensione della squadra”.

Nonostante le numerose difficoltà del periodo, il mister dell’Ecosantagata mantiene comunque il suo atteggiamento positivo. “Sembra che il momento più critico di questa nuova fase della pandemia stia passando, ho fiducia che dal 12 febbraio si possa riprendere a giocare regolarmente. Quindi per noi arrivare alla ripartenza del campionato con una partita già sulle gambe potrebbe essere un piccolo vantaggio, ma intanto dobbiamo pensare a tirare fuori il massimo da domani sera”.

Il Grosseto al momento è in ottava posizione, a 7 punti di distacco dall’Ecosantagata, quarta. Ma la classifica secondo Beltrame è bugiarda. “Nella prima parte di campionato – spiega – il Grosseto ha pagato molto l’assenza per infortunio dell’opposto titolare, che però da domani rientrerà in campo. Sono una squadra costruita per arrivare ai playoff e hanno tutto per rimettersi in corsa. Starà a noi fermarli”.

Ecosantagata Civita Castellana

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21