A Tarquinia gratuità dei test antigenici per la popolazione scolastica

NewTuscia – TARQUINIA – Al fine di far fronte al disagio economico che dovranno sostenere le famiglie per l’effettuazione di tamponi finalizzati alla prosecuzione dell’attività didattica in presenza, ovvero al rientro a scuola dei propri figli, l’Amministrazione Comunale di Tarquinia ha deciso di attivare un ulteriore servizio di pubblica utilità.

Il Comune ha dato mandato alla propria società Tarquinia Multiservizi, che gestisce il servizio delle farmacie comunali, di garantire la gratuità dei test antigenici per la popolazione scolastica, presso la Farmacia comunale di Via Aldo Moro snc (Top 16).

Pertanto, dal 27 gennaio c.a., i genitori degli alunni che, su richiesta dell’Istituto scolastico ed a seguito delle disposizioni dei dipartimenti di prevenzione dell’ASL, dovranno effettuare i tamponi per la verifica del contagio e/o per il rientro in classe, potranno recarsi dalle ore 16 alle ore 19 presso la suddetta Farmacia, senza alcuna prescrizione medica.

La gratuità interesserà i bambini ed i ragazzi dai 0 ai 16 anni e residenti nel comune di Tarquinia, frequentanti le scuole pubbliche e paritarie della Città (asilo nido comunale, scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado ed il biennio della scuola secondaria di secondo grado) e verrà applicata per i test antigenici T0 – T5 e per i test di uscita, sempre a condizione che questi siano richiesti dall’Istituto scolastico a seguito delle disposizioni dei dipartimenti di prevenzione dell’ASL.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21