Si collega alla corrente del vicino: arrestato

NewTuscia – RONCIGLIONE – I Carabinieri della Stazione di Ronciglione hanno effettuato un controllo, unitamente ai tecnici elettricisti dell’ Enel distribuzione, scaturito dal sospetto e dalla preoccupazione di un utente, una signora, che pur abitando da sola e nonostante l’ aumento dei prezzi della corrente, ha visto crescere i suoi consumi e quindi la sua bolletta in modo spropositato.

A seguito dell’ indagine svolta dai Carabinieri della Stazione è stato scoperto che un uomo che ha un’ abitazione vicino all’ utenza della signora si era allacciato abusivamente al contatore, in modo fraudolento, e dal quale rubava la corrente facendola addebitare alla donna; l’ uomo è stato dunque identificato ed arrestato nella flagranza del reato di furto con l’ accusa di furto di energia elettrica.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21