Barche in affitto: quando si possono noleggiare senza patente

Le vacanze in barca sono uno dei passatempi preferiti degli italiani che amano il mare. Il vento fra i capelli, le onde del mare e una vasta distesa d’acqua blu ispirano all’avventura e al divertimento. Un’ottima soluzione per stare insieme ai propri amici o in famiglia e staccare la spina dallo stress della città.

Ho bisogno della patente per noleggiare una barca?

Noleggiare un’imbarcazione può essere la soluzione a delle vacanze da sogno, garantisce anche una certa tranquillità e sicurezza in un momento storico sociale così importante. Quando si prende una barca in affitto bisogna tener conto di due cose:

1.      Se il noleggio avviene con la patente nautica, avrai la possibilità di viaggiare da solo, con i tuoi amici. Organizzerai l’itinerario, porterai le tue provviste, sarai il capo di te stesso e della tua brigata.

2.      Se l’affitto avviene senza la patente, devi avere uno skipper e un equipaggio che sopperisca alle tue mancanze tecniche e che sappia guidare un’imbarcazione. Sarai quindi soggetto all’itinerario che farà lo skipper e alle sue regole di navigazione.

Quando devi affittare una barca senza la patente, devi anche tenere a mente in quale Paese dovrai navigare, perché non tutti gli stati dell’Unione Europea hanno le stesse regole. Se in Italia non puoi affittare una barca con più di 40cv di potenza, in Spagna la potenza non deve superare i 15cv e la lunghezza non deve essere oltre i 5 metri. In Francia, per esempio, ci sono le stesse regole della Spagna, mentre il Portogallo non ti permette di affittare una barca senza la patente nautica.

Esiste anche un altro metodo per affittare una barca senza la patente nautica. Se infatti l’imbarcazione ha una potenza massima di 40cv e una lunghezza massima di 10 metri, hai la possibilità di affittarla senza la patente nautica. Di solito basta avere un documento di riconoscimento, o un passaporto valido, ed essere maggiorenni. Marenauta, azienda leader nel settore, ha sicuramente la risposta al tuo dilemma e saprà consigliarti sia l’imbarcazione da noleggiare, sia che tu abbia o no la patente nautica. Prima di iniziare la navigazione, saranno proprio gli addetti di Marenauta a spiegarti tutto quello che c’è da sapere, le informazioni sull’imbarcazione e le misure di sicurezza da tenere sempre presente.

Le accortezze da tenere durante la navigazione senza patente

Intanto, se decidi di affittare una barca senza patente, tieni a mente che:

1.      Non devi allontanarti mai dalla costa, i motori da 40cv non sono molto potenti per contrastare il vento forte e potrebbe essere difficile tornare al porto.

2.      Non consumare alcol o sostanze con effetti simili se devi guidare la barca;

3.      Assicurati che tutti a bordo indossino l’attrezzatura di sicurezza adeguata, come i giubbotti di salvataggio, e qualsiasi altra richiesta dalla legge locale;

4.      Ancora una volta, tenendo d’occhio i regolamenti previsti dal Paese di navigazione, assicurati di mantenere la distanza consentita dalla riva, sia per la tua sicurezza personale che per quella dei bagnanti;

5.      Sii consapevole delle condizioni meteorologiche per tutta la durata del tour;

6.      Rispetta i limiti della barca, sia in termini di carburante minimo che di numero massimo di passeggeri;

7.      Proteggiti dai raggi del sole.

Sapevi che il gommone è la barca più affittata senza patente?

Abbiamo detto che le barche in affitto senza patente devono avere una potenza massima di 40cv. Proprio per questo motivo, in Italia è molto frequente affittare dei gommoni. Questo perché sono semplici da guidare, un po’ come usare un Go kart, possono ospitare un discreto numero di persone e ci si può spostare in velocità organizzando gite divertenti. In più è uno dei mezzi più sicuri e difficilmente affondabili. Tieni sempre a mente anche i comportamenti da non fare per non passare da “cafonauta” e divertiti! Se stai cercando barche in affitto su www.marenauta.com puoi trovare quella che fa per te.

yachts and boats in marina bay at Phuket Thailand Aerial view

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21