L’arredamento: le tendenze del 2022, dal soggiorno alla camera da letto si scelgono online

NewTuscia – I consigli dei designer per le tendenze di arredamento del 2022 virano verso una casa che unisca più elementi senza soluzione di continuità: i trend vedono un’ascesa di materiali come pietra e mattoni, che portano colore, consistenza e funzionalità. I colori si vanno delineando come caldi come, dal  beige al marrone chiaro, caramello, cacao e persino nero. I designer stanno passando da grigi freddi a una tavolozza più calda ispirata al caffè. L’uso di colori più caldi sugli elementi strutturali di una casa, come mattoni, pietra, rivestimenti, porte e persiane, offre calore visivo.

Inserire della trame e motivi aiuta a migliorare la sensazione generale di uno spazio, offrendo profondità e complessità che attirano il visitatore nella stanza. L’uso della trama in un elemento di design, come la pietra o il mattone, può fornire interesse visivo e coinvolgere la mente con una risposta tattile che incoraggia l’interazione con l’ambiente.

 

Accessori e mobili per arredare il soggiorno

Online si possono trovare anche oggetti per arredare gli spazi della casa che sono più conviviali per trascorrere del tempo con gli ospiti, come il soggiorno: si va  dai tavolini da caffè ai porta tv, dai sofà  alle cassettiere, librerie, vetrine. Le pareti attrezzate per il soggiorno coadiuvano l’angolo TV, con pensili orizzontali e cubetti vano giorno. Gli elementi che compongo la struttura sono quasi sempre sono modulari e quindi posizionabili liberamente. C’è poi la parete  serigrafia a forma di sigaretta, con struttura e interni laccati in bianco opaco.  I ripiani  sono in color noce scuro, le libreria può essere bifacciale in   rovere bianco; quella semplice e lineare è ideale  per arredare spazi moderni o classici,  e può essere usata anche come scaffale o separé per dividere gli ambienti.   Quella con  linee geometriche essenziali prevede ampi e alti ripiani in grado di ospitare le collezioni di libri, oggettistica o accessori.

Non mancano scaffali e scaffalature, chaise longue, poltrone a sacco, biocaminetti, e illuminazioni ad hoc.

 

Arredare la camera da letto

Per la camera da letto si opta per linee pulite nel design, nei materiali e negli arredi. Un trucco consiste nell’integrare elementi che trasferiscono la luce o danno un’illusione di illuminazione da una lucentezza maggiore: l’armadio può avere una struttura in frassino bianco, con le ante bianche laccate opache e legni colorati blu o grigio. Oppure  l’armadio  in laminato che garantisce resistenza e durevolezza nel tempo, e offre un ampio spazio di contenimento grazie all’organizzazione interna dei suoi spazi. Quello   realizzato in legno noce chiaro restituisce il sapore della tradizione ma è sempre attuale e moderno, e si  addice a ogni tipo di arredamento, dal più classico al più evoluto: realizzato in quattro dimensioni. rispondere a ogni esigenza.

Un materiale come il brick –  versatile e che si adatta a qualsiasi design di tendenza – può essere unito a qualsiasi tipo di arredamento in legno, perché trasmette un senso di tradizione, carattere e atemporalità, mentre funge anche da scelta popolare per i proprietari di case grazie alla sua flessibilità di design.

 

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21