Cinghiali nei campi, approvato l’emendamento per abbatterli

NewTuscia – VITERBO – Con l’emendamento alla legge di bilancio regionale presentato dal consigliere di Fdi, Antonello Aurigemma, gli agricoltori potranno avere il permesso di sparare ai cinghiali qualora questi si trovassero dentro la proprietà.

Le invasioni di questi animali nella Tuscia costituiscono un problema particolarmente sentito non solo nei campi dove danneggiano le colture, ma anche in città e il provvedimento Fdi consente ne consente gli abbattimenti selettivi anche fuori dal periodo e dagli orari previsti.

Soprattutto sono consentiti entro le 48 ore dalla comprovata emergenza all’interno dei terreni: proprietari e conducenti potranno difendere i terreni dalle incursioni di questi ungulati a condizione di essere in possesso di licenza per l’esercizio venatorio.