Cane aggredisce padrona in appartamento in via Santa Maria Nuova a Viterbo: salvata dai vigili del fuoco

NewTuscia – VITERBO – Ragazza aggredita dal proprio cane in un appartamento di via Santa Maria Nuova nel centro storico di Viterbo. E’ successo ieri poco dopo le 17 quando sono intervenuti i Vigili del fuoco che l‘hanno fatta uscire dalla finestra della propria abitazione. La ragazza era sola ed è stata costretta a rifugiarsi in un’altra stanza per l’improvvisa aggressività del suo cane.

I Vigili del fuoco sono intervenuti con una squadra ed il cestello elevatore che ha permesso l’ingresso dalla finestra della stanza dell’appartamento in cui la ragazza aggredita dal cane si era rinchiusa.

Sul posto i sanitari del 118 che hanno soccorso la ragazza, che non era grave, ed è stata accompagnata all’ospedale di Belcolle per accertamenti. Il cane è stato preso in cura dal personale della Asl veterinaria e la Polizia è arrivata per chiarire le dinamiche del fatto.

In tutto 7 i vigili del fuoco coinvolti nell’operazione con un mezzo pesante, un fuoristrada ed il cestello elevatore.

Alla fine tanta paura ma tutto si è risolto nel migliore dei modi.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21