Il Vescovo Fumagalli riapre al culto la chiesa di San Lorenzo ad Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Il Vescovo della Diocesi di Viterbo Monsignor Lino Fumagalli sarà ospite domenica 9 gennaio della Parrocchia Santo Sepolcro di Acquapendente. Spetterà a Lui alle ore 17.00 riaprire al culto la Chiesa di San Lorenzo la cui facciata esterna è stata sottoposta a lavori di consolidamento.

Il tutto avverrà nell’ambito di una cerimonia religiosa in cui avranno ruolo di concelebranti i Parroci ed i viceparroci dell’Unità Pastorale (Centeno, Onano, Proceno, Torre Alfina, Trevinano). I lavori effettuati per riportare a nuova luce le valorizzazioni d’ordino toscanico gigante a lesene, rientrano nel vasto progetto voluto dal Parroco Don Enrico Castauro di ristrutturare il vasto patrimonio di “location mariane” la cui staticità è stata alterata tento dal trascorrere del tempo quanto dalle scosse telluriche che nell’ultimo decennio hanno colpito il centro-italia. Istituti di Credito, Diocesi di Viterbo, Enti preposti a finanziamenti ecclesiastici, semplici cittadini. hanno dato il proprio contributo a secondo delle disponibilità economiche per avviare il tutto.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21