FDI Civita Castellana: “Parere favorevole all’odg della Camera a sostegno delle imprese”

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Riceviamo e pubblichiamo.

Con l’ordine del giorno n. 9/3424/308 presentato a firma dell’On. Mauro Rotelli, il distretto Ceramico di Civita Castellana ha visto accolte le proprie istanze riguardanti i rincari energetici. 

Lo scorso 21 Dicembre infatti il Sindaco Luca Giampieri aveva inviato una missiva al Presidente Draghi per richiamare l’attenzione del Governo, in quanto le oscillazioni al continuo rialzo dei prezzi di Gas ed elettricità, stavano e stanno tuttora mettendo a rischio l’attività produttiva delle aziende Ceramiche del polo industriale Civitonico. 

Nel testo dell’ODG approvato in data 29 Dicembre con voto favorevole, l’On. Rotelli sottolineava l’importanza del distretto che vanta un fatturato complessivo di 280 milioni circa, nonché l’importanza di una risorsa come quella del Gas naturale che ha visto il suo costo decuplicarsi irrimediabilmente a causa di situazioni geopolitiche avverse a tutta l’UE. Per questo è stato invitato il Governo a fare una forte riflessione e a valutare, attraverso prossime iniziative normative, di istituire un fondo per l’anno 2022 da destinare alle imprese del settore per far fronte agli aumenti di elettricità e di gas naturale, previsti ancora al rialzo, per poter scongiurare drammatici stop alla produzione come purtroppo la situazione attuale sta portando numerosi imprenditori a dover valutare. 

L’attenzione che FDI ha posto sin dalle prime avvisaglie su questo tema – ricordiamo l’articolo datato 7 Ottobre 2021 del Resp. Provinciale Dipartimento Impresa e Mondi Produttivi Marco Rossi – ha finalmente portato ad impegnare il Governo ad essere vigile sulle difficoltà a cui stanno facendo fronte le aziende del nostro territorio, a tutela non solo degli imprenditori e dei lavoratori, ma di tutto un sistema economico che coinvolge Civita Castellana e la bassa Tuscia. 

Edoardo A. Fortuna

FDI Civita Castellana