NewTuscia – GRECCIO – Due escursionisti sessantenni stavano facendo una passeggiata in montagna quando improvvisamente si sono resi conto di essersi smarriti, di non riuscire più ad orientarsi e trovare la strada di casa. Provvidenziale è stata la telefonata al numero unico di emergenza 112 che ha immediatamente allertato la Stazione Carabinieri di Contigliano, competente per territorio. I militari, ottimi conoscitori della zona impervia, hanno quindi organizzato una ricerca dal basso, a piedi, mentre un elicottero dei Vigili del Fuoco sorvolava dall’alto l’area. In breve tempo i malcapitati sono stati rintracciati, issati a bordo del velivolo e posti in salvo.

I Carabinieri di Rieti invitano, ancora una volta, tutti gli escursionisti amanti delle gite in montagna, a mantenersi su rotte tracciate e comunque ad essere estremamente prudenti e ben equipaggiati, controllando ad esempio prima di mettersi in cammino la carica del proprio cellulare, utile appunto in caso di emergenza per allertare i soccorsi.