Viterbo Centro deserta: l’allarme dei ristoratori

Diversi sono stati i ristoratori, incluso Paolo Bianchini, che negli ultimi giorni hanno lanciato l’allarme per una Viterbo completamente deserta: la preoccupazione è che la situazione possa causare disagi economici aggiuntivi all’intero settore dell’ospitalità e del turismo.

Nelle giornate, e in particolare nelle serate, del 23,24 e 25, Viterbo Centro ha registrato un ridottissimo afflusso di visitatori. Né viterbesi né turisti, dunque, per la disperazione dei negozianti.

Complice l’alto numero di contagi, complice il maltempo e, in particolare, complice la mancanza di eventi, anche a causa delle nuove linee direttive, la situazione sembra destinata a peggiorare.

Ieri, intanto, 25 dicembre, il Christmas Village della città è rimasto inattivo, mettendo un punto esclamativo forte sulla denuncia già pervenuta dai pochi visitatori e dagli imprenditori del Centro Storico.