Lite tra Nigeriani, polizia ai dettagli per chiarire la dinamica dell’omicidio

La polizia ha ricostruito quasi completamente la dinamica dell’omicidio avvenuto alla vigilia di Natale intorno alle 23 in Via A. Marini. Lo studio del caso è agli ultimi dettagli.

Accoltellato, secondo l’attuale ricostruzione del fatto, all’addome dal trentunenne Christofer Nelson per futili motivi, riguardanti la doccia della casa che i due condividevano, il 28enne Enogieru Orobosa non ce l’ha fatta. Il decesso non è stato istantaneo, ma è avvenuto durante l’operazione a Belcolle con la quale si stava tentando di salvarlo. Questo anche perché l’accoltellatore non ha chiamato i soccorsi, ma se n’è andato.

Quasi subito il presunto colpevole è stato messo in stato di arresto, ma dalle 10 di ieri sarebbe fermo all’ospedale nel reparto di medicina protetta poiché in cella aveva precedentemente tentato il suicidio.