James Webb, mai l’uomo è stato così vicino al Big Bang

Il James Webb Space Telescope è il più grande telescopio spaziale mai lanciato dall’uomo nello spazio: il suo specchio ha infatti un diametro di 6,5 metri (quello di Hubble, ormai secondo in classifica, è di 2,4 metri). Potrà raccogliere molta più luce di esso e, in questo modo, osservare addirittura oggetti nati poco tempo dopo il Big Bang.

Raggiungerà nei prossimi mesi il suo punto di osservazione: la zona chiamata Lagrange L2. Qui, a 1,5 milioni di Km dalla Terra, il telescopio riuscirà a trasmetterci dati importantissimi per studiare ancora meglio la nascita dell’universo e la vita aliena.