NewTuscia – Siamo nel pieno del periodo natalizio e fervono i preparativi, i regali, gli acquisti. 8 italiani su 10, stando alle ultime ricerche di mercato, effettueranno queste spese online, comodamente dal proprio computer oppure attraverso un cellulare. Un risparmio di tempo e di fatica, senza stress e attese alla cassa reale, traffico in centro, assembramenti ai supermercati. Basta un click, basta un dito. Basta, soprattutto, una carta collegata a un conto di credito.

Ecco però che viene fuori un dubbio: come fare pagamenti online in maniera sicura? Ovviamente il primo tassello è quello di accertarsi dell’affidabilità dei negozi online su cui si intende acquistare, avendo cura di verificare per bene quali siano i sistemi di sicurezza predisposti dalla piattaforma. Questo perché le truffe e il phishing, ovvero il tentativo di ottenere informazioni attraverso metodi ingannevoli, sono all’ordine del giorno per quanto riguarda le transizioni finanziarie online.

Ecco allora che diventa fondamentale scegliere un negozio online affidabile, dotato quindi di partita Iva e di dati che permettano di riconoscere l’azienda. È una buona tattica capire l’indirizzo fisico della società, il numero di telefono, l’email della segreteria o degli uffici commerciali. È bene inoltre prestare un occhio alle certificazioni di sicurezza, che assicurano l’utilizzo di sistemi basati su algoritmi di cifratura. È una tecnologia, questa, sviluppata soprattutto dai casinò online attivi in Italia che offrono ai loro clienti e giocatori una totale sicurezza sia nel pagare le giocate che nello riscuotere le vincite.

Altra tattica molto utile è quella di verificare la reputazione del sito internet. Come? Copiando il link e incollandolo all’interno di alcuni software come MyWot; urlvoid.com; Norton Safe Web e Webutation, piattaforme che raccolgono i giudizi degli utenti.

Altra tecnica fondamentale è quella di controllare la sicurezza della connessione. Basta anche in questo caso guardare l’indirizzo internet: se inizia con https, la s finale è garanzia di protezione, dal momento che indica che il sito si serve di un sistema di trasmissione sicuro. Quindi tutte le informazioni trasmesse ad esso non possono essere in alcun modo captate da esterni. Gli esperti del settore raccomandano poi di scegliere sempre la modalità del bonifico bancario per gli acquisti online, dal momento che ha il vantaggio di essere tracciabile e di poter essere effettuato anche in modo tradizionale, senza per forza passare per la rete.

Infine un piccolo suggerimento normativo: l’Unione Europea ha emanato nuove norme che tutelano i consumatori che acquistano prodotti online. Si tratta di regole relative alle informazioni pre-contrattuali, al divieto di applicare sovraprezzi ingiustificati, alla consegna in tempi rapidi. Piccole norme che a  volte, però, fanno la differenza.