NewTuscia – VITERBO – Domani, alle 16.00, l’Active Network Futsal ospita la Lazio tra le mura amiche del Palacus.  Un big match che Mister David Ceppi ha commentato così: ”E’ uno scontro diretto: la prima contro la seconda. Le due squadre che fino a questo momento hanno fatto meglio degli altri. Questo è uno scontro che inevitabilmente vale doppio: ci si allena per arrivare pronti a questo tipo di partite e vedere se siamo perchè sono queste a chiarirti se sei pronto a rimanere lì, ad avere ambizioni importanti o dovere ridimensionare. Gli scontri diretti si possono vincere, perdere o pareggiare e non c’è un risultato scontato. Parliamo di due squadre che hanno dimostrato molto fino a questo momento. Poi arrivano gli esami come questo: noi ce lo giochiamo in casa”.

Il  tecnico si è detto soddisfatto  dell’atteggiamento dei suoi:  ”I giocatori credo siano pronti per affrontare una partita come questa. Ho visto una squadra matura in settimana, che non va troppo in sofferenza nelle difficoltà. Quindi mi aspetto anche una prova di grande maturità che ci dirà se possiamo passare delle feste molto serene anche se, chiaramente, non è decisiva come gara perchè mancano ancora tantissime partite. Ma ci porterebbe dare una spinta per la partecipazione alla Coppa Italia. Ci arriviamo abbastanza bene sia da un punto di vista fisico che psicologico”.

Ci sarà qualche assenza tra le fila viterbesi: ”L’unica cosa negativa è che abbiamo perso un paio di giocatori che per noi erano importanti. I miei migliori auguri a Fabricio che si è da poco operato, ma non potrà giocare fino alla prossima stagione”.

La società si è tuffata sul mercato: ”In questo momento stiamo sondando tanti profili sperando di fare la scelta giusta:  la prossima settimana potrebbe essere decisiva ci stiamo prendendo del tempo per fare le scelte giuste visto che non c’è fretta di inserire un giocatore nell’immediato perchè quelli che abbiamo danno ampie garanzie”.