Muore per malore improvviso Enzo Colasuonno

Gaetano Alaimo

NewTuscia – VITERBO – Ho appreso da poco della morte del vigilantes ed amico Enzo Colasuonno. Scomparso a 55 anni per un malore improvviso.

Era da sempre al tribunale di Viterbo ma l’ho conosciuto per il suo servizio di tanto in tanto anche alla Camera di Commercio di Viterbo.

Sempre gentile e dalla battuta pronta sapeva strapparti un sorriso anche quando eri triste.

In questi casi non ci sono parole sufficienti per dire quello che si prova.

Che la terra ti sia lieva, Enzo!

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21