Italia Nostra Etruria: flashmob il 5 dicembre per dire no al deposito nazionale di scorie radioattive a Tarquinia

NewTuscia – TARQUINIA – “Invitiamo tutti a partecipare al flash mob del 5 dicembre a Tarquinia per dire no al deposito nazionale di scorie radioattive a Tarquinia. E’ un’occasione di incontro con tutte le associazioni, i comitati e i cittadini che vogliono far sentire la loro voce”.

E’ l’appello lanciato da Marzia Marzoli, Italia Nostra Etruria.

“Il 15 dicembre prossimo – commenta ancora l’esponente dell’associazione – sarà pubblicata la carta aggiornata dei siti idonei, se le nostre osservazioni non saranno recepite faremo tutto ciò che sarà necessario per scongiurare un simile rischio. L’area VT 25 ricade in un’area di diritti civici, una vera assurdità – conclude – pensare di sottrarla ai cittadini”.

L’incontro è in programma presso il Centro aziendale dell’Università Agraria di Tarquinia il 5 dicembre dalle 10 alle 12.

Il Presidente del CRL Lazio
Dott. Marcello Rosario Caliman

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21