Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità

NewTuscia – ROMA – Il 3 dicembre, Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità dal 1992, da quando cio& egrave; la Giornata fu istituita dalla Risoluzione n.47/3 dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha l’obiettivo di «promuovere i diritti e il benessere delle persone con disabilità in tutte le s fere della società e dello sviluppo e di aumentare la consapevolezza della loro situazione in ogni aspetto della vita politica, sociale, econom ica e culturale».

Per celebrare la Giornata, ma anche pe r rivendicare politiche adeguate per le persone con disabilità e le loro famiglie, la Federazione Italiana Superamento Handicap, nel pomeriggio del 3 dicembre, dalle ore 15.00 alle 19.00, organizzerà il confront o “la FISH verso la Conferenza nazionale”, introdotto dal presidente della Federazione, Vincenzo Falabella e, all’interno della quale, si discuterà il posizionamento ufficiale della F ISH sia in vista della Conferenza Nazionale prevista per il 13 dicembre a R oma che in occasione delle consultazioni sui decreti legislativi della Legg e Delega.

«Quella del 3 dicembre non sarà per noi soltanto una giornata celebrativa. Il livello di civiltà di uno Stato si misura dalla capacità di assicurare inclusione, pari opportunità e partecipazione delle persone con disabilità ed è per questo che anche in quella giornata rivendicheremo maggi ore attenzione per i cittadini e cittadine con disabilità e le loro famiglie», dichiara Vincenzo Falabella, presidente della FISH, la Federazione che da qualche giorno ha dato il via anche ad una serie di iniziat ive e panel di discussione preparatorie alla Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità (3 dicembre) e alla IV Conferenza Nazionale s ulla Disabilità, che si terrà a Roma il 13 dicembre.

La FISH infatti ha dato il via luned&i grave; scorso ad una settimana di lavori che hanno coinvolto gli esperti de l Centro Studi Giuridici e i leader associativi i quali hanno elaborato pro poste su varie tematiche: dall’accessibilità alla mobilità interna all’Unione Europea, dall’abilitazione al diritto al la salute e alla riabilitazione; dall’inclusione nella scuola a quella nel mondo del lavoro, fino al progetto personalizzato sulla vita indipend ente, alla cultura, allo sport e al turismo accessibile.

Le proposte fin qui elaborate da sotto porre ai decisori politici saranno presentate proprio nell’incontro & ldquo;la FISH verso la Conferenza Nazionale”. Sul sito internet di FISH, dunque, a questo link: https://www.fishonlus.it/conferenza-03-2021/ il calendario dei lavori, il programma degli interventi e le modalità per seguire l’incontro.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21