Giochi inclusivi al parco comunale Il Boschetto

Primo Maggio, presentata la richiesta di contributo alla regione Lazio

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Giochi inclusivi al parco comunale Il Boschetto – Primo Maggio, il comune ha presentato la richiesta di finanziamento alla Regione Lazio per un importo di circa 30mila euro.

“La domanda presentata lo scorso 25 novembre fa seguito all’avviso pubblico emanato dalla Regione Lazio in merito alla concessione di contributi ai comuni del Lazio e ai municipi di Roma Capitale che dispongono di parchi gioco pubblici e che intendono adeguarli e renderli fruibili anche a bambini e ragazzi con disabilità – spiega il sindaco Luca Giampieri -. Ora attendiamo l’esito della nostra domanda che speriamo tutti possa trovare positivo accoglimento”.

“Abbiamo richiesto l’importo massimo erogabile per ogni comune richiedente – aggiunge l’assessore alle politiche sociali Carlo Angeletti -. Questi giochi inclusivi valorizzerebbero ulteriormente il parco con lo scopo di attuare una vera aggregazione sociale di tutta la comunità, soprattutto nell’ottica di miglioramento della qualità della vita in particolare delle persone diversamente abili, che avrebbero in tal modo a disposizione un’area giochi innovativa e inclusiva”.

“L’inclusività è divenuta requisito fondamentale nella progettazione e realizzazione di aree ludiche – concludono Giampieri e Angeletti -. Riqualificare questi spazi è divenuto ancora più importante nella fase di graduale ritorno alla normalità, dopo periodi di limitazioni legate alle fasi più aspre della pandemia. Tutti i bambini devono avere la possibilità di accedere alle aree gioco, di divertirsi e socializzare senza ostacoli o impedimenti”.