Investito e morto a Pianoscarano: il conducente dell’auto era privo di patente e con documenti falsi

NewTuscia – VITERBO – Sarebbe stato trovato privo di patente e con i documenti falsi, l’uomo di origini straniere che lunedì ha investito al Carmine, Giuseppe Burla, l’anziano purtroppo deceduto poche ore dopo all’ospedale di Viterbo.

Sull’incidente la procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale e ha disposto un esame esterno della salma.

L’incidente è avvenuto lunedì poco prima delle 8 in via vico Squarano 24, davanti al bar Mimmo. Per cause in corso d’accertamento da parte della polizia stradale, Giuseppe Burla, 65 anni, è stato travolto da una Mitsubishi grigia condotta da uno straniero.

Il pensionato è stato trasportato in ospedale dal 118 dove è arrivato in gravi condizioni. Troppo gravi le ferite per l’uomo che è deceduto dopo il ricovero.

Lo straniero, invece, è stato accompagnato in questura per accertamenti. In zona, purtroppo, non ci sono telecamere che possano aiutare la polstrada nella ricostruzione del fatto.