Il Punto Sul Campionato di Serie C Girone B dopo la 14° Giornata d’Andata

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese in rimonta riesce a battere in casa, per 2-1, il Gubbio; i gialloblù dopo essere passati in svantaggio per 1-0 in avvio di partita con una rete di Spalluto su calcio d’angolo hanno comunque avuto la forza di reagire e pervenire prima al pareggio, con un bel colpo di testa di Calcagni su cross di Pavlev che ha fatto una discesa sulla fascia destra e messo in area un bel cross, per Calcagni che con un bel pallonetto sorprendeva il portiere con il pallone con una traiettoria che andava ad insaccarsi all’incrocio dei pali della porta Eugubina.
Poco dopo la Viterbese perveniva al vantaggio 2-1 con Volpe, che servito al vertice dell’area di rigore dei rossoblù umbri, lasciava partire un diagonale, che trafiggeva all’angolino sinistro il portiere del Gubbio.

Il terzino della Viterbese Pavlev autore della bella azione sulla fascia laterale destra da cui è scaturito il cross per la testa di Calcagni in occasione della rete del pareggio della Viterbese nella gara con il Gubbio

La Viterbese sfiorava il 3-1 in almeno tre occasioni, prima con Volpicelli, poi con lo stesso Volpe alla fine del primo tempo, che con una conclusione lambiva il palo mandando il pallone sull’esterno della rete.
Nella ripresa il Gubbio rimaneva in 10 uomini per una espulsione e la Viterbese riusciva a controllare la gara e sfiorava in contropiede con Adopo, subentrato nella ripresa, la rete del 3-1.
Un successo importante per i gialloblù di Mr.Punzi che con questi preziosi tre punti raggiungono il Grosseto a sua volta sconfitto in casa dal Montevarchi 2-1.
Mercoledì scorso i gialloblù hanno affrontato nella gara valevole per i quarti di finale di Coppa Italia il Padova, formazione militante nel girone A della Serie C, allo stadio Eugeneo di Padova. I veneti, formazione accreditata al salto di categoria, si sono imposti per 1-0 grazie ad una rete di Biasci all’11° minuto della prima frazione di gioco, ma i viterbesi hanno giocato una grossa partita, sfiorando in almeno tre occasioni la rete del pareggio e mettendo in mostra delle buone trame di gioco.
Domenica prossima la Viterbese sarà impegnata in trasferta sul campo della Reggiana, capolista imbattuta del girone che viaggia ad una media record con ben 10 vittorie e ben 5 pareggi, e reduce dalla vittoria esterna per 1-0 sul campo dell’Imolese.

L’attaccante della Viterbese Michele Volpe sempre decisivo autore della rete della vittoria con il Gubbio è arrivato già alla 4° marcatura in quattro gare di campionato giocate

Una partita proibitiva per la Viterbese che affronta in trasferta una vera schiaccia sassi del girone, nelle fila della formazione granata emiliana milita un ex gialloblù Samuele Neglia attaccante che ha militato nella Viterbese per tre anni durante la presidenza di Piero Camilli, culminati con una vittoria del campionato di Serie D , scudetto di Serie D nella finale di Viareggio con il Piacenza vinta dalla Viterbese per 2-1 grazie ad una doppietta dell’attaccante Bernardo, su assist di Neglia, ed a ben due campionati di Serie C con due piazzamenti Play-Off.
Il Modena ha espugnato per 1-0 il campo dell’Ancona-Matelica, i gialloblù emiliani si portano così al secondo posto a quota 33 punti, a due sole lunghezze dalla capolista Reggiana. Il Modena ospiterà in casa la Pistoiese reduce dal pari interno a reti inviolate con la Virtus Entella.
La compagine ligure dell’ Entella a sua volta dopo il pari di Pistoia riceverà in casa il Cesena reduce dal brillante successo per 4-0 interno sulla Fermana, una gara di cartello quella che vedrà i liguri opposti ai bianconeri romagnoli.
Il Pontedera, vera sorpresa di questo avvio di stagione. ha superato in casa per 2-1 il Pescara, nel prossimo turno di campionato sarà impegnata in trasferta sul campo dell’Olbia compagine che proviene dal pareggio esterno per 2-2 sul sempre ostico campo del Teramo.
Il Pescara in piena crisi di risultati e staccato di ben 14 lunghezze dalla capolista Reggiana ospiterà in casa allo stadio Adriatico la Lucchese, formazione rossonera toscana che è reduce dal successo nel derby con il Siena per 1-0. Una partita che si prospetta difficile per i biancocelesti adriatici che devono ritornare al successo per non perdere il contatto con le zone alte della classifica.
Il Siena dopo la sconfitta di misura per 1-0  rimediata sul campo della Lucchese, affronterà in casa nel derby il Grosseto inguaiato all’ultimo posto in coabitazione con la Viterbese.

L’attaccante Murilo della Viterbese ha disputato sia con il Gubbio che con il Padova in Coppa Italia due buone partite gli è mancato solo il goal

Il Gubbio, dopo lo scivolone di Viterbo dove è uscito sconfitto per 2-1, dovrà vedersela tra le mura amiche con l’Ancona-Matelica: per i rossoblù di Mr.Torrente l’imperativo è quello di tornare al successo, anche se non sarà semplice in quanto anche l’Ancona-Matelica deve riscattarsi dalla sconfitta interna per 1-0 ad opera del Modena.
La Vjs Pesaro pareggia a reti inviolate in casa con la Carrarese (i biancorossi in casa non riescono a sfruttare il fattore campo) nel prossimo turno giocherà in trasferta sul campo del Montevarchi reduce dal successo corsaro per 2-1 sul campo del Grosseto che ha rilanciato i rossoblù valdarnesi a centro classifica, a due sole lunghezze dalla zona Play-Off.
La Fermana dopo la pesante sconfitta esterna per 4-0 subita a Cesena ospiterà l’Imolese, reduce a sua volta dalla sconfitta interna per 1-0 ad opera della capolista Reggiana. Per i canarini marchigiani questa partita rappresenta un crocevia importante per la lotta per la salvezza, anche se l’Imolese è un avversario da prendere con le molle specie in trasferta.
Il campionato si sta pian piano avviando alla fine del girone d’andata e tutte  le squadre stanno cercando di raccogliere il maggior numero di punti possibile per poi a Gennaio, una volta che si riaprirà il mercato invernale, rafforzarsi in vista del girone di ritorno che sarà decisivo per le sorti della stagione.

RISULTATI DELLA 14° GIORNATA D’ANDATA
ANCONA-MATELICA-MODENA 0-1
TEERAMO-OLBIA 2-2
VJS PESARO-CARRARESE 0-0
VITERBESE-GUBBIO 2-1
CESENA-FERMANA 4-0
GROSSETO-MONTEVARCHI 1-2
IMOLESE-REGGIANA 0-1
PISTOIESE-VIRTUS ENTELLA 0-0
PONTEDERA-PESCARA 2-1
LUCCHESE-SIENA 1-0

CLASSIFICA
REGGIANA 35
MODENA 33
CESENA 32
SIENA 23
VIRTUS ENTELLA 23
PONTEDERA 21
PESCARA 21
ANCONA-MATELICA 21
LUCCHESE 21
MONTEVARCHI 19
VJS PESARO 19
GUBBIO 19
IMOLESE 19
OLBIA 17
CARRARESE 17
TERAMO 16
FERMANA 15
PISTOIESE 14
GROSSETO 10
VITERBESE 10

PROSSIMO TURNO
OLBIA-PONTEDERA
SIENA-GROSSETO
MONTEVARCHI-VJS PESARO
CARRARESE-TERAMO
FERMANA-IMOLESE
MODENA-PISTOIESE
PESCARA-LUCCHESE
REGGIANA-VITERBESE
VIRTUS ENTELLA-CESENA

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21