Nocciole. Sindaco Vita: “Continua il nostro impegno per la salute dei cittadini e la biodiversità del territorio”

NewTuscia – VITERBO – Dopo il servizio di report sulla coltivazione delle nocciole nel viterbese, più manifestazioni di sostegno e da più parti sono arrivate al Comune di Nepi . L’argomento si era affievolito, considerato che in questo periodo invernale non vengono affettuati particolari trattamenti . Comunico che la Cooperativa Assofrutti ha richiesto di poter coltivare nocciole nei terreni individuati come protezione igienico sanitaria e ambientale delle sorgenti minerarie .

Ovviamente la risposta è stata negativa per due motivi: il primo vi è un divieto regionale di perforazione nuovi pozzi. Il secondo non possiamo consentire a singoli agricoltori di utilizzare l’acqua minerale per interessi privati. Stiamo affidando ad un geologo un incarico per eseguire un censimento dei pozzi esistenti sul nostro territorio . Quelli abusivi verranno chiusi così come quelli perforati in areee non consentite . Il prossimo passo sarà l’approvazione di un nuovo regolamento per l’uso dei fitofarmaci . Quindi continua il nostro impegno per salvaguardare la salute dei cittadini e la biodiversità del territorio .
A proposito di Covid ieri insieme a mia moglie ci siamo sottoposti alla terza dose del vaccino . Oggi solo un caso positivo nel nostro Comune e il totale dei contagiati rimane contenuto . Il mio invito : rispettiamo tutte le precauzioni anticovid.

Franco Vita, sindaco di Nepi