Le conferenze di Palazzo Roberteschi proseguono con il prof. Tadeusz (Tadek) Lewicki

Giovanni Burcardo, il Vescovo del Rinascimento, ideatore del «theatrum fidei»

Stefano STEFANINI

NewTusciaORTE – La Biblioteca dell’Ente Ottava Medievale, diretta da Abbondio Zuppante, presenta questa sera alle 17,30 per la rassegna  « Le conferenze di Palazzo Roberteschi » un’interessantissima conversazione tenuta dal prof. Tadeusz (Tadek) Lewicki, Università Pontificia Salesiana su Giovanni Burcardo (Johannes Burckhardt, 1445-1506), Vescovo di Orte e Civita Castellana (1503-1506), una figura eminente della Curia Papale.

Maestro delle cerimonie pontificie di cinque papi – Sisto IV, Innocenzo VIII, Alessandro VI, Pio III e Giulio II – autore di opere fondamentali per la liturgia della Chiesa romano-cattolica, uomo del Rinascimento, Burcardo fu il vero regista degli eventi religiosi e (allora) civili, il creatore del « theatrum fidei. »

Il suo pur breve servizio alla Chiesa ortana, come vescovo bur breve di soli tre anni, ha consolidato quell’unione antica tra la « Città del Fiume »  e l’Urbe della Chiesa Universale.

La Conferenza potrà essere seguita anche in diretta streaming su www.ottavamedievale.it