Battistoni: “Marcello Andreucci un campione, se ne va uno dei migliori fantini italiani di sempre”

NewTuscia – VITERBO – Rivolgo le mie più sentite condoglianze ai familiari di Marcello Andreucci, scomparso a seguito di una malattia con cui combatteva da tempo.
Andreucci è stato uno dei migliori fantini italiani di sempre, un vero campione, ed ha portato in alto il nome del nostro territorio nel mondo delle corse ippiche. Dal suo debutto a 17 anni alle Capannelle fino a pochi anni dalla sua scomparsa, ha dedicato la sua vita ai cavalli. Una passione che lo ha reso celebre in tutto il mondo.

Con lui se ne va un pezzo di storia dell’ippica, ma lascia ricordi belli ed importanti, dei quali tutti noi dobbiamo essere fieri.

Sen. Francesco Battistoni, Sottosegretario al Mipaaf, con delega all’ippica

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21