Cantalice. I carabinieri denunciano tre persone per abusi in edilizia

NewTuscia – CANTALICE – I Carabinieri della Stazione di Cantalice hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Rieti una donna 60enne e due uomini di 36 e 34 anni, per abusi edilizi.

L’attività d’indagine ha consentito di acclarare come i tre, rispettivamente madre e due figli, abbiano realizzato, in area rurale di proprietà, prossima all’abitazione di famiglia, una struttura in muratura e pali in legno, in assenza di qualsiasi titolo autorizzativo. Per altro, la costruzione, adibita a ricovero di cani, è stata costruita in area sottoposta a vincolo paesaggistico e sismico.

Anche del delicato settore sono numerose le attività portate avanti, nel recente passato, dai militari dell’Arma, da sempre attenti al rischio sismico ed alla tutela dell’ambiente, in un territorio molto eterogeneo e ricco dal punto di vista naturalistico, che va dai Monti Reatini alla Piana di Rieti.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21