Poker e vetta della classifica per la Stella Azzurra Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Ancora un successo per l’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra Viterbo che incassa la quarta vittoria su altrettante gare disputate, superando al PalaMalè per 79-56 l’Alfa Omega.

Parte subito forte la squadra di Fanciullo che poco dopo la metà del primo quarto ha già un vantaggio di 10 punti grazie al dominio sotto i tabelloni di Cittadini e Price, ad un bel canestro di Pebole ed a due bombe in sequenza di Rubinetti. I lidensi, penalizzati dall’uscita quasi immediata dal campo per infortunio di Di Pasquale, uno dei loro migliori giocatori, rispondono con Gianluca Manzo che in penetrazione raccoglie a referto 6 punti e dopo 10’ i padroni di casa conducono per 18-14.

Inizio della seconda frazione e la Stella riallunga con Rubinetti e Rovere che hanno mani caldissime, ma quando la gara sembra già in assoluto controllo i biancostellati spengono la luce per 5’. Alcuni errori banali, scarsa attenzione in difesa ed un approccio alla gara che erroneamente ci si sentiva già in tasca portano invece una combattiva ed efficace Alfa a crederci ancora ed a ricucire lo strappo con un finale di secondo quarto targato Gianluca e Simone Manzo
che addirittura danno il +1 agli ospiti sulla seconda sirena.

Fanciullo si fa sentire negli spogliatoi e dopo un paio di minuti dalla ripresa del gioco, l’Ortoetruria-WeCOM mette le marce alte e comincia a macinare gioco come sa fare. Difesa forte, aggressività a tutto campo, fluidità e rapidità di circolazione di palla ed ottime percentuali di realizzazione. Price, Cittadini, una tripla di Meroi e due di Rovere scavano un primo solco tra le squadre con i viterbesi che piazzano un pesantissimo parziale di 21-6 che indirizza la gara sulla strada della Tuscia. Ultimi 10’ e la Stella spinge ancora. Rubinetti e Rovere completano il loro eccellente bottino personale e sul + 26 ampio spazio alla cantera biancostellata che negli ultimi minuti si oppone comunque validamente agli ormai pur domi avversari.

Finisce 79-56 davanti ad un pubblico sempre più numeroso che apprezza la prestazione dei ragazzi di casa regalandogli calorosi e meritati applausi.

Per la Stella arriva la pausa di riposo nella prossima quinta giornata. Si tornerà in campo domenica 21 novembre in trasferta a Valmontone, godendosi per ora il primo posto in classifica in coabitazione con Grottaferrata.

ORTOETRURIA-WeCOM STELLA AZZURRA VT 79: Price 10, Cittadini 10, Nieddu, Rogani, Navarra 2, Cecchini 2, Taurchini, Pebole 4, Meroi 5, Rovere 25, Rubinetti 19, Casanova 2; Coach: U. Fanciullo, Ass.te: J. Vitali

ALFA OMEGA 56: G. Manzo 23, Amon 4, Di Pasquale, Chiminello 4, S. Manzo 17, Tomassoni 1, Muscariello, Ramaj, L. Vitale 2, A. Vitale 3, Cardi 2; Coach: D. Sementilli

Parziali: 18-14/ 21-26/ 21-6/ 19-10
Rimbalzi: Cittadini 9, Price 6; Assist: Meroi 6, Rubinetti 4, Pebole 3

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21