Vitorchiano, al via il corso di formazione teatrale

“Giro di sguardi” è tenuto da Sandro Nrdi e patrocinato dal Comune

NewTuscia – VITORCHIANO – Vitorchiano, il “borgo sospeso” della Tuscia, sceglie la formazione teatrale per dare al territorio la forza di ripartire. Il teatro per ritrovare la voglia di rimettersi in gioco. “Giro di sguardi” è un percorso per guardarsi, guardare e osservare con una prospettiva diversa attraverso un corso di formazione teatrale, per ritrovare il piacere di condividere, confrontarsi e sperimentare su se stessi e insieme agli altri.

Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che vogliono sperimentare le tecniche teatrali per abbattere quei confini che spesso non ci permettono di esprimerci liberamente e di lasciarci andare, per provare l’ebbrezza di salire sul palcoscenico, ma anche per chi sul palco non ci salirà mai, per chi non vuole recitare, per chi non ha intenzione di fare l’attore ma ha solo il desiderio di conoscere meglio sé stesso attraverso un percorso ludico e divertente. Contenuti del corso: conoscenza, spazio, rilassamento, contatto e fiducia, ritmo teatrale, personaggio, voce, mimo e pantomima, messa in scena finale.

Il corso sarà tenuto da Sandro Nardi, regista e direttore artistico del Teatro Boni di Acquapendente. Non sono richieste esperienze precedenti. Al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per l’iscrizione si richiede green pass o tampone 48 ore. Inizio lezioni lunedì 8 novembre 2021 ore 18-20. Il progetto è promosso e patrocinato dal Comune di Vitorchiano, dall’associazione culturale Il Cerchio Invisibile e dal Teatro Boni APS. Per informazioni: 334.1615504.

In allegato: locandina del corso.

COMUNE DI VITORCHIANO