Il Punto sul Campionato di Serie C Girone B dopo la 9° 10° ed 11° Giornata d’andata

Maurizio Fiorani

NewTuscia-VITERBO- La Viterbese dopo aver perso in trasferta sul campo del Modena 2-0 una sconfitta maturata nella riprise dove i gialloblù rimasti in 10 uomini alla fine del primo tempo per l’espulsione del difensore Fracassini, per somma d’ammonizioni che ha condizionato la gara. Il Modena ha anche fallito un calcio di rigore con Tremolada, poi nella ripresa il Modena è riuscito a passare in vantaggio con una rete di Bonfanti su una respinta corta del portiere della Viterbese Bisogno, nell’episodio in questione, la difesa gialloblù è stata poco reattiva, permettendo a Bonfanti  di giungere tutto solo davanti al portiere della Viterbese e battere a rete da pochi metri indisturbato.
Poi la seconda rete degli emiliani è scaturita da un calcio di rigore provocato dal portiere Bisogno che in uscita ha travolto un giocatore del Modena.
La rete del raddoppio dei gialloblù emiliani è stato realizzato su calcio da Mosti che ha fissato il risultato di 2-0 con la Viterbese ormai in 10 uomini, incapace a reagire od imbastire una minima reazione.

L’attaccante Volpicelli della Viterbese in azione nella partita interna con il Siena autore della rete del raddoppio gialloblù

La Viterbese nel turno infrasettimanale disputato il  martedi 19 Ottobre giocata ha battuto il Siena di Mr.Gilardino con un secco 2-0 grazie alle reti nella ripresa di Murilo e Volpicelli.
Un successo che sembrava aver dato un minimo di speranza in questa squadra, ma è arrivata Sabato 23 Ottobre, subito la doccia fredda della sconfitta sul campo della Lucchese è bastata una rete di Eklu al 10° del primo tempo per mettere K.O, i gialloblù della Viterbese, che non sono riusciti a trovare il bandolo della matassa, ed a rendersi pericolosi in attacco, tanto che il portiere Coletta della Lucchese è stato impegnato severamente solo in occasione del tiro scoccato da Urso, che ha fatto 50 metri di campo palla al piede, ma concludendo forte ma centrale sul portiere toscano in uscita.
Nella ripresa l’espulsione di Urso per somma d’ammonizioni, ha lasciato la squadra di Mr.Raffaele in 10 uomini, l’innesto poi di Volpe e di Errico quest’ultimo l’unico giocatore gialloblù che nel ruolo di trequartista in grado di dare cambio di passo e pericolosità all’asfittico attacco gialloblù.
Sabato prossimo la Viterbese ospiterà in casa l’Ancona-Matelica formazione  reduce dalla sconfitta interna per 1-0 ad opera della Fermana che con una gara accorta ha espugnato lo stadio Conero di Ancona, conquistando tre punti pesantissimi in chiave salvezza.

 

Il trequartista della Viterbese Errico quando è entrato in campo nelle gare con il Siena e la Lucchese ha giocato molto bene dando vitalità alla manovra offensiva dei gialloblù

La Vis Pesaro ha pareggiato 1-1 in casa con il Cesena, conquistando un prezioso pareggio contro una delle big del girone B è andata in trasferta sul campo della Virtus Entella prendendo un buon punto con uno 0-0 importante ai fini della classifica, per poi ottenere un successo di misura in casa 1-0 con il forte Gubbio, che ha permesso ai biancorossi della Vjs Pesaro di ottenere tre punti pesantissimi in classifica, i marchigiani ora sono in corsa per un posto nella griglia dei Play-Off.

Il Grosseto dopo l’importante pareggio interno conquistato con la capolista Raggiana 0-0, un risultato importante per i biancorossi maremmani che sono in lotta per uscire dalle sabbie mobili della bassa classifica, i maremmani di Mr.Magrini  hanno pareggiato nuovamente in casa con il Teramo 1-1, nello scontro diretto salvezza, ma sono stati poi sconfitti pesantemente in trasferta sul campo dell’Imolese rimediando un secco 4-0, che non ammette repliche.
Il Grosseto sarà impegnato in casa con la Vis Pesaro, mentre la sorprendente Imolese sarà impegnata in trasferta sul campo della Virtus Entella in una trasferta insidiosa, ma i rossoblù romagnoli in trasferta hanno dimostrato di essere un compagine molto pericolosa in grado di fare il colpaccio esterno anche su campi difficili.

Il Siena di Mr.Gilardino dopo il successo interno per 1-0 sulla Virtus Entella ha perduto malamente sul campo della Viterbese 2-0, dopo una prestazione opaca; i bianconeri senesi hanno impattato 1-1 in casa allo stadio Artemio Franchi con il Pescara, andando per primi in vantaggio per poi essere raggiunti dai bianco-azzurri abruzzesi di Mr. Gaetano Auteri grazie ad una rete del solito Ferrari giunto alla sua 5° marcatura stagionale, l’uomo della provvidenza per il Pescara che ha tolto in diverse occasioni le castagne dal fuoco.
Il Siena sarà ospite nel prossimo turno sul campo del Gubbio una partita che si preannuncia molto interessante per due compagini che lottano per un posto nei Play-Off.

Mr .Giuseppe Raffaele della Viterbese chiede ai suoi giocatori maggiore continuità nelle prestazioni della squadra gialloblù e più concentrazione mentale per evitare errori specie in difesa

L’Olbia dopo la sconfitta interna per 2-0 ad opera dell’Imolese per 2-0 si è subito riscattata andando a vincere con un secco 2-0 in trasferta sul campo del Montevarchi, una vittoria che ha dato linfa alla compagine isolana, che ha poi perso in casa con il Modena per 3-0.
Nel prossimo turno l’Olbia giocherà sul campo del Pescara una gara esterna molto impegnativa per gli isolani che si troveranno di fronte una compagine molto  agguerrita che ha bisogno di vincere per cercare di scalare la classifica e portarsi nelle zone alte della graduatoria.

La Vjs Pesaro ha pareggiato in casa 1-1 con il Cesena, i biancorossi di Pesaro hanno ottenuto un risultato importante per proseguire la marcia nelle zone medio alte della classifica.
La Vis Pesaro ha poi ottenuto un prezioso pareggio a reti inviolate 0-0 sul campo della Virtus Entella, per poi ottenere una vittoria interna per 1-0 sul quotato Gubbio, successo che ha permesso ai marchigiani di entrare nella zona Play-Off; nel prossimo turno la Vjs Pesaro giocherà sul campo del Grosseto.

L’Imolese specialista nei successi esterni ha espugnato lo stadio Nespoli di Olbia con un secco 2-0, un successo che permette ai rossoblù emiliani di insediarsi nella parte alta della classifica.
Nella successiva gara interna l’Imolese, ha ricevuto in casa la Pistoiese pareggiando 1-1 gli arancioni toscani a sua volta erano reduci dalla sconfitta per 1-0 nel derby con la Carrarese.
I rossoblù emiliani dell’Imolese tra le mura amiche hanno battuto il Grosseto con un perentorio 4-0, confermando un ottimo trend di rendimento e nel prossimo turno di campionato saranno impegnati in trasferta sul campo della Virtus Entella in una partita che si prospetta molto delicata per i liguri che in questo scorcio di campionato stanno stentando molto avendo un rendimento molto altalenante.

l’attaccante Murilo della Viterbese in azione deve ritrovare lo smalto dei giorni migliori con il Siena ha ritrovato la via della rete

La Carrarese invece dopo il successo di misura sulla Pistoiese nel derby toscano ha poi giocato in trasferta sul difficile campo del Gubbio perdendo nettamente per 4-0, gli apuani hanno poi pareggiato per 1-1 in casa con la Virtus Entella.

L’Ancona-Matelica dopo il successo interno per 2-0 ottenuto sul Montevarchi è incappata nella sconfitta per 3-1 sul campo della capolista Reggiana, successivamente i dorici sono stati sconfitti a sorpresa in casa nel derby marchigiano dalla Fermana, che ha violato per 2-1 lo stadio Conero d’Ancona.
I biancorossi marchigiani nel prossimo turno saranno impegnanti in trasferta sul campo della Viterbese fanalino di coda, una partita sulla carta facile per l’Ancona-Matelica, che però non deve snobbare l’impegno, per non rischiare d’incapappare in un ulteriore passo falso.
La Pistoiese dopo aver incassato la sconfitta esterna di misura 1-0 sul campo della Carrarese, gli arancioni di Pistoia hanno conquistato un buon pareggio esterno per 1-1 sul difficile campo dell’Imolese, per poi conquistare l’agognata vittoria per 2-0 in casa con i rossoblù del Montevarchi, che ha permesso alla compagine della Pistoiese di abbandonare lo scomodo ultimo posto in classifica ora occupato dalla Viterbese con soli 6 punti in classifica.

Il Pontedera dopo la sconfitta interna per 3-2 nel derby con la Lucchese, granata del Pontedera hanno subito una pesante sconfitta esterna per 3-0 sul campo del Cesena, i granata toscani hanno ospitato la Reggiana capolista pareggiando 2-2 dopo una partita molto combattuta e piena di colpi di scena.
Nel prossimo turno il Pontedera giocherà in trasferta sul campo della Fermana che è in netta ripresa dopo il successo corsaro sul campo dell’Ancona-Matelica per 2-1 Il Modena di Mr.Tesser, dopo il successo interno per 2-o sulla Viterbese, ha bissato con la vittoria corsara per 2-1 sul campo del Pescara nel big match della 10° giornata d’andata ha giocato in trasferta ad Olbia vincendo per 3-0 con una bella prestazione corale di squadra.
Il prossimo turno vedrà i gialloblù modenesi impegnati tra le mura amiche con la Carrarese, reduce dal pareggio interno a reti inviolate 0-0 con la Virtus Entella.

La Lucchese rinvigorita dagli ultimi risultati positivi il successo esterno per 3-2 sul Pontedera, il pari in casa della Fermana per 0-0 e dal successo interno per 1-0 allo stadio Porta Elisa di Lucca ai danni della Viterbese, si recherà in trasferta sul campo della capolista Reggiana reduce dal pareggio per 2-2 sul campo del Pontedera.
La Reggiana capolista del girone B dopo il pareggio di Grosseto a reti inviolate 0-0 , ha vinto in casa con L’Ancona-Matelica per 3-1 in una gara molto importante in uno scontro al vertice tra due formazioni che aspirano a recitare un ruolo importante in questa stagione e che intendono contendersi il primato.
Nel posticipo del Lunedi sera i granata emiliani della Reggiana hanno dovuto lottare molto nel posticipo di Pontedera ed il 2-2 finale ne è lo specchio fedele di una gara vibrante dove il Pontedera ha tenuto botta in campo al cospetto della capolista.

I granata emiliani pur pareggiando si sono confermandosi in vetta alla classifica del girone B a quota 25 punti in classifica.
La lotta al vertice è diventata molto serrata con Reggiana, Cesena e Modena che contenderanno il primato.

RISULTATI DELLA 9° GIORNATA D’ANDATA
MODENA-VITERBESE 2-0
VIS PESARO-CESENA 1-1
CARRARESE-PISTOIESE 1-0
GROSSETO-REGGIANA 0-0
PONTEDERA-LUCCHESE 2-3
OLBIA-IMOLESE 0-2
ANCONA-MATELICA -MONTEVARCHI 2-0
SIENA-VIRTUS ENTELLA 1-0
TERAMO-GUBBIO 1-1
PESCARA-FERMANA 2-1

RISULTATI DELLA 10° GIORNATA D’ANDATA
VITERBESE-SIENA 2-0
MONTEVARCHI-OLBIA 0-2
GUBBIO-CARRARESE 4-0
CESENA-PONTEDERA 3-0
FERMANA-LUCCHESE 0-0
GROSSETO-TERAMO 1-1
IMOLESE-PISTOIESE 1-1
PESCARA-MODENA 1-2
REGGIANA-ANCONA-MATELICA 3-1
VIRTUS ENTELLA-VJS PESARO 0-0

RISULTATI DELLA 11° GIORNATA
LUCCHESE-VITERBESE 1-0
ANCONA-MATELICA-FERMANA 1-2
IMOLESE-GROSSETO 4-0
SIENA-PESCARA 1-1
VIS PESARO-GUBBIO 1-0
TERAMO-CESENA 0-4
OLBIA-MODENA 0-3
CARRARESE-VIRTUS ENTELLA 0-0
PISTOIESE-MONTEVARCHI 2-0
PONTEDERA-REGGIANA 2-2

CLASSIFICA
REGGIANA 25
CESENA 24
MODENA 21
ANCONA-MATELICA 19
IMOLESE 18
GUBBIO 17
SIENA 17
PESCARA 17
VIS PESARO 17
CARRARESE 15
LUCCHESE 14
OLBIA 13
VIRTUS ENTELLA CHIAVARI 13
PONTEDERA 12
TERAMO 11
MONTEVARCHI 10
FERMANA 9
PISTOIESE 9
GROSSETO 9
VITERBESE 6

PROSSIMO TURNO
MONTEVARCHI-TERAMO
CESENA-PISTOIESE
FERMANA-PONTEDERA
GROSSETO-VJS PESARO
MODENA-CARRARESE
PESCARA-OLBIA
VIRTUS ENTELLA-IMOLESE
VITERBESE-ANCONA-MATELICA si giocherà Sabato alle ore 14,30
REGGIANA-LUCCHESE
GUBBIO-SIENA