Classifica Sole 24Ore: Viterbo al 4°posto per le rapine nelle abitazioni

NewTuscia – VITERBO – E’ purtroppo un tragico traguardo quello che vede la città dei Papi in quarta posizione per rapine nelle abitazioni. Secondo la classifica stilata dal Sole 24Ore, Viterbo rimarrebbe in una posizione alta anche sul fronte violenze sessuali, incendi e droga. I dati presi in esame sono relativi alle denunce del primo semestre 2020 elaborate dal ministero dell’Interno.

Su 106 province, quella di Viterbo si potrebbe considerare mediamente sicura se non fosse per la criticità evidenziata dalla percentuale di rapine nelle abitazioni; si colloca al 68esimo posto con 7985 denunce totali.

Milano è la prima in classifica con 159.613 denunce ogni 100mila abitanti, comunque in calo rispetto all’ano precedente, mentre Oristano, con 2582 denunce, si colloca alla fine della lista.

Mentre su scala nazionale sono i reati web, con circa 800 casi al giorno, a costituire il principale indicatore, nella Tuscia le rapine suddette (16 denunce) fanno alzare la posizione nella mappa dei reati. Per le violenze sessuali, si colloca invece al 12esimo posto (32 denunce); 13esimo per incendi e stupefacenti con 75 e 240 denunce.

Migliora la situazione sul versante delle estorsioni, scippi e percosse (in 85esima, 88esima e 94esima posizione), e ancora di più per quanto riguarda mafia e riciclaggio in cui Viterbo risulta 103esima.