“Signora Porzia”, Federico Barsanti al Teatro San Leonardo di Viterbo

Sabato 16 ottobre nuovo appuntamento con la “La Cultura al Centro” e “La Città del Tetraedro”

NewTuscia – VITERBO – Appuntamento da non perdere con il teatro a Viterbo nell’ambito di “La Cultura al Centro“, seconda rassegna di teatro e musica e “La Città del Tetraedro“, dodicesimo festival itinerante di teatro, musica e danza, promossi dalla compagnia Tetraedro. Sabato 16 ottobre 2021 alle ore 21 al Teatro San Leonardo, in Via Cavour 9, va in scena “Signora Porzia” con Federico Barsanti, uno spettacolo acclamato al 64° Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Una produzione del Piccolo Teatro Sperimentale, “Signora Porzia” è uno show coinvolgente, ironico, liberatorio, irriverente, che ci fornisce gli ingredienti e le ricette segrete per la felicità. Signora Porzia, come una sciamana, fa da guida in un rituale composto diamusica, storie, momenti catartici, meditazione, risate, alla scoperta degli ingredienti segreti per una vita felice. Lo spettacolo nasce dal bisogno di cambiamento e trasformazione intrinseco in ognuno di noi. Una performance in cui Federico Barsanti trasforma il teatro vuoto da cornice silenziosa a tempio sensoriale, grande cucina, laboratorio onirico, attraverso il quale comprendere il nostro mondo interiore, imperfetto, meraviglioso e pieno di contraddizioni. Ingresso: 10 euro, con possibilità di acquisto dei biglietti online sulla piattaforma I-ticket.it.

Si ricorda inoltre che nel pomeriggio dello stesso sabato 16 ottobre, alle ore 17, il Teatro San Leonardo ospita “U.Mani.tà“, spettacolo per bambini e adulti per il ciclo “Teatro in famiglia“. Jacopo Tealdi propone un cabaret comico-poetico di teatro di figura, mimo e teatro di narrazione realizzato con l’uso delle soli mani nude e della voce. Ingresso 7 euro, anche in questo caso acquistabile online su I-ticket.it.

Giunto al suo dodicesimo anno, il festival “La Citta del Tetraedro” amplia i suoi confini abbracciando il mondo della diversità e divenendo momento di integrazione e inclusione con “La Cultura al Centro“, rassegna che racchiude vari anni di esperienza, conoscenza e lavoro sulla città e sul territorio, patrocinata dalla Fondazione Carivit e dal Comune di Viterbo e inserita nel cartellone dell’Estate Viterbese. Quindici gli appuntamenti del 2021, con direzione artistica di Francesco Cerra, nel centro storico, dedicati alla promozione culturale, alla ripresa del turismo, alla formazione e alla crescita umana. L’iniziativa è in collaborazione con l’associazione Eta Beta, la cooperativa sociale  Gli Anni in Tasca, le unità TSMREE (Tutela Salute Mentale Riabilitazione Età Evolutiva) e UOSDA (Unità Operativa Semplice Disabile Adulto) della ASL di Viterbo e l’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Viterbo.

Per informazioni e prenotazioni: compagniatetraedro@gmail.com – 349-1591280 – Facebook: Tetraedro Compagnia Teatrale.

COMPAGNIA TETRAEDRO