Polizia Locale, Capolei: Onorificenza a tutto il personale che ha operato attivamente durante il lockdown

NewTuscia – ROMA – È una vergogna che ancora una volta il personale della polizia locale venga bistrattato da assurde scelte politiche. A febbraio abbiamo sensibilizzato la Giunta Regionale del Lazio affinché deliberasse un’onorificenza da destinare a tutti i “Caschi Bianchi” in servizio attivo durante il periodo di lockdown imposto dall’emergenza Covid-19. Operatori che hanno continuato a fornire il proprio contributo alle comunità locali seppur in carenza di strumenti di protezione, a discapito della propria incolumità e di quella della propria famiglia.

Abbiamo, però, constatato che la Giunta Zingaretti ha stabilito di assegnare il riconoscimento solo a una piccola parte di essi. Rimaniamo fortemente rammaricati da una scelta che consideriamo assurda e priva di logica, convinti che sarebbe giusto dare merito a ciascun agente di Polizia Locale che ha combattuto in prima linea contro il Covid. Presenterò nei prossimi giorni un’interrogazione per chiedere la riformulazione dell’atto dispositivo, onde evitare disparità.

Fabio Capolei, Consigliere regionale del Lazio