Viterbese, sconfitta col Grosseto e crisi nera. Il presidente Romano furioso

Maurizio Fiorani

NewTuscia- VITERBO – La Viterbese perde ancora in casa con il Grosseto che, con una rete di Fratini, espugna lo stadio Enrico Rocchi di Viterbo ormai diventato terra di conquista. I gialloblù hanno disputato una gara a dir poco deludente, in 95min di gara non hanno praticamente mai tirato in porta o dato segnali di voler lottare in campo per evitare la sconfitta. La squadra è ormai ultima in classifica con soli tre punti, frutto di soli 3 pareggi. Neanche il cambio del tecnico, con l’avvento di Mr.Raffaele, ha dato la scossa alla squadra che appare svogliata e senza nervo. Ormai la retrocessione è dietro l’angolo. Alla fine della partita è stata indetta una conferenza stampa straordinaria del Presidente Marco Arturo Romano della Viterbese che ha espresso tutta la sua delusione per la gara persa malamente dalla sua squadra contro il Grosseto per 1-0. Quello che preoccupa più di tutti ha affermato il Presidente Marco Arturo Romano è la mancanza di carattere della squadra, che non ha reagito allo svantaggio della formazione toscana, lo stesso Presidente gialloblù, ha  affermato nella conferenza stampa,  che sono stati fatti degli errori nella campagna acquisti, molti giocatori sono stati sopravvalutati. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il tecnico Raffaele, anch’esso preoccupato del rendimento della squadra molto al di sotto delle attese, “durante la settimana d’allenamento” ha affermato il neo-tecnico gialloblù  “che ho condotto la squadra aveva dato dei segnali positivi, ormai la classifica dei gialloblù  preoccupa moltissimo, in quanto siamo ultimi in classifica con soli tre punti, e sul mercato degli svincolati non ci sono molti giocatori che siano in una forma accettabile ed in grado di offrire alla squadra un contributo importante a questa squadra in grossa difficoltà”. Intanto sabato prossimo si giocherà in trasferta a Modena contro una formazione in lotta per il vertice.

VITERBESE: Bisogno, Urso, Volpicelli, Adopo, Capanni, Murilo, D’Ambrosio, Pavlev, Calcagni, Foglia, Van Der Velden.
A disposizione di Mr. Raffaele Giuseppe: Daga, Fracassini, Simonelli, Errico, D’Uffizi, Volpe, Ricchi, Natale, Zanon, Marenco, Tassi, Alberico.

GROSSETO: Barosi, Raimo, Semeraro, Ciolli, Fratini, Moscati, Serena, De Sivestro, Sinega, Dell’Agnello
A disposizione di Mr.Lamberto Magrini: Di Bonito, Marigosu, Vrdoljak, Verducci, Salvi, BIancon, Arras, Artioli, Ghisolfi.

Arbitro: Signor Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola (CS)
Assistenti: Signori Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto, Andrea Torresan di Bassano del Grappa (TV)
Quarto Uomo: Signori Domenico Mirabella di Napoli.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Al 2° il portiere del Grosseto Barosi esce di piede ed anticipa sulla tre-quarti Capanni attaccante della Viterbese.
Al 4° viene ammonito il giocatore della Viterbese Raimo per fallo su Murilo.
Al 5° incursione in area della Viterbese da parte degli attaccanti del Grosseto, la difesa gialloblù libera.
Al 6° corner per il Grosseto; pallone scodellato in area della Viterbese, il giocatore del Grosseto Serena tira alto sopra traversa.
Al 7° traversone di Riamo del Grosseto che si infrange sul palo.
All’8° corner per il Grosseto, la difesa gialloblù libera con affanno.
Al 10° Viterbese vicina al vantaggio con Volpicelli che su punizione sulla trequarti mette in mezzo un traversone per Murilo che da pochi passi manda alto sopra la traversa divorandosi una grossa occasione da rete.
Il Grosseto preme la Viterbese è in affanno.
Al 22° corner per il Grosseto senza esito, la difesa gialloblù libera.
Al 26° corner perla Viterbese senza esito.
Al 28° La Viterbese si rende pericolosa in attacco con una conclusione di Capanni che viene deviato in corner dal portiere del Grosseto con un grosso intervento. Il seguente calcio d’angolo è senza esito.
Al 32° conclusione di Serena dal limite dell’area per il Grosseto, la conclusione finisce alta sopra la traversa.
Al 36° Pericolosa azione d’attacco della Viterbese con una punizione di Volpicelli che dalla trequarti mette in mezzo all’area di rigore, traversone colpo di testa di Van Der Velden pallone alto sopra la traversa.
Al 42° Grosseto pericoloso con un colpo di tacco al volo Moscati che esce di pochissimo dal palo sinistro della porta difesa da Bisogno portiere della Viterbese che era ormai fuori causa.
La prima frazione di gioco è terminata sul risultato di 0-0 con una Viterbese abulica.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Inizio della ripresa con il Grosseto in attacco
Al 4° Grosseto vicino al vantaggio con Ciolli che da pochi metri tira a colpo sicuro, ma il portiere Bisogno respinge di pugno, poi la difesa gialloblù allontana la minaccia.
Al 7° bella azione di Adopo per la Viterbese che mette in mezzo un bel pallone per Capanni in area di rigore, ma l’attaccante della Viterbese non aggancia il pallone e l’azione sfuma.
Al 9° viene ammonito Dell’Agnello del Grosseto per gioco falloso
Al 12° viene ammonito per gioco falloso Adopo della Viterbese.
Al 13° Cambio nella Viterbese: Esce Calcagni per Alberico, esce Volpicelli; al suo posto entra Simonelli.
Al 15° cambio nel Grosseto: esce De Silvestro; al suo posto è entrato Ghisolfi.
Al 20° contatto in area della Viterbese, la panchina del Grosseto reclama il rigore, ma l’arbitro non concede il rigore.
Al 22° cambio del Grosseto: esce Dell’Agnello; al suo posto fa ingresso Artioli.
Al 23° cambio nella Viterbese: esce Capanni; al suo posto entra in campo Tassi.
Al 24° azione convulsa in area del Grosseto con un batti e ribatti.
Al 28° Il Grosseto passa in vantaggio con un gran tiro di Fratini che si insacca nell’angolo sinistro della porta dei gialloblù e non lascia scampo al portiere della Viterbese Bisogno.
Al 32° cambio nella Viterbese: esce Foglia; al suo posto fa ingresso Volpe.
Al 33° viene ammonito Pavlev della Viterbese per una trattenuta.
Al 34° punizione dai 25m per il Grosseto che si perde alta sopra la traversa.
Al 35° viene ammonito Fratini del Grosseto per un brutto fallo.
Al 36° cambio nel Grosseto; esce Fratini; al suoi posto entra Salvi.
Al 37° grande parata del portiere del Grosseto Barosi su un azione in mischia in area maremmana su punizione dalla fascia sinistra.
Al 39° Viterbese vicina al pareggio con Urso che devia di testa un cross dalla fascia sinistra il pallone esce fuori di poco.
La partita finisce 1-0 per il Grosseto dopo 5min di recupero; ormai la Viterbese è nel baratro.


RISULTATI DELLA 8° GIORNATA
REGGIANA-OLBIA 2-0
MONTEVARCHI-MODENA 2-1
FERMANA-SIENA 1-1
GUBBIO-PONTEDERA 3-0
PISTOIESE-TERAMO 1-2
CESENA-ANCONA 2-0
LUCCHESE-VJS PESARO 1-2
IMOLESE-CARRARESE 2-4
VITERBESE-GROSSETO 0-1
VIRTUS ENTELLA-PESCARA SI GIOCA DOMANI SERA

CLASSIFICA
REGGIANA 20
CESENA 17
ANCONA-MATELICA 16
SIENA 13
GUBBIO 13
VJS PESARO 12
MODENA 12
CARRARESE 11
IMOLESE 11
PONTEDERA 11
MONTECARCHI 10
OLBIA 10
VIRTUS ENTELLA 10
TERAMO 9
GROSSETO 7
LUCCHESE 7
FERMANA 5
PISTOIESE 5
VITERBESE 3

 

PROSSIMO TURNO
CARRARESE-PISTOIESE
GROSSETO-REGGIANA
PONTEDERA-LUCCHESE
ANCONA-MATELICA-MONTEVARCHI
MODENA-VITERBESE
OLBIA-IMOLESE
PESCARA-FERMANA
SIENA-V.ENTELLA
TERAMO-GUBBIO
VIS PESARO-CESENA

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21