NewTuscia – VITERBO – Si è svolto oggi, domenica 10 ottobre, il Congresso Provinciale del Partito della Rifondazione Comunista (Sinistra Europea), che al termine di una discussione estesa e vivace ha riconfermato Roberta Leoni come segretaria provinciale del Partito, allo scopo di contribuire all’estensione delle lotte sociali e ambientali sul territorio, nonché di controllare il lavoro delle amministrazioni dei vari comuni della provincia. Il Congresso, incentrato sul tema dell’unificazione dei conflitti anticapitalisti e sul rilancio del progetto della rifondazione comunista, si è svolto presso la Casa del Popolo “Rosa Luxemburg” di Viterbo, e ha visto la partecipazione di militanti e delegati, oltre che di rappresentanti di ANPI, COBAS e Lavoro e Beni Comuni.

Al termine dello stesso, alle ore 17, una nutrita rappresentanza del Partito si è recata presso la sede provinciale della CGIL, a manifestare la propria solidarietà contro le aggressioni fasciste alla sede nazionale, ribadendo fermamente di voler combattere qualsiasi tentativo di intimidazione verso le organizzazioni dei lavoratori.