Turismo: regione Lazio al Ttg travel experience di rimini dal 13 al 15 ottobre

NewTuscia – ROMA – La Regione Lazio, in collaborazione con Unioncamere Lazio, sarà presente alla 58ª edizione della Fiera TTG Travel Experience, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione B2B del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo che si terrà a Rimini dal 13 al 15 ottobre.

Quest’anno nello stand della Regione Lazio verranno ospitati 25 operatori turistici che si occupano di incoming in tutto il territorio regionale e si terrà un ricco calendario di eventi.

Lo stand, posizionato al Padiglione A5 (corsia 4/5, stand 147-174), verrà inaugurato mercoledì 13 ottobre alle 10:30 con la presentazione “Lazio aperti per voi: le azioni messe in campo dalla Regione Lazio per garantire la sicurezza e favorire la ripartenza” alla presenza del Vicepresidente della Regione Lazio Daniele Leodori, l’Assessore al Turismo Valentina Corrado ed il Presidente di Unioncamere Lazio, Lorenzo Tagliavanti.

Sarà possibile seguire gli eventi in presenza ed anche in diretta streaming.

PROGRAMMA

13 ottobre alle 10:30 “Lazio aperti per voi: le azioni messe in campo dalla Regione Lazio per garantire la sicurezza e favorire la ripartenza”;

13 ottobre alle 15:00 “La MICE Industry e la ripartenza nel Lazio attraverso il Wedding e l’Automotive”;

13 ottobre alle 16:00 “Lazio Active: il turismo sportivo ed outdoor della Regione”;

14 ottobre alle 10:30 “Lazio, a Luxory destination: il potenziale di attrazione della Regione per i viaggiatori di alta gamma”;

14 ottobre alle 11:30 “Turismo del golf: l’offerta del Lazio e la Ryder Cup Roma 2023”;

14 ottobre alle 15:00 “Tradizioni ed enogastronomia: l’evoluzione delle tradizioni popolari nel panorama dell’enogastronomia del Lazio”;

14 ottobre alle 16:00 “Lazio Experience: esperienze uniche da vivere sul territorio”;

15 ottobre alle 10:30 “Off the beaten track: il Lazio più autentico e meno conosciuto”;

15 ottobre alle 11:30 “Storie di ripartenza: reinventarsi per uscire dalla crisi post Covid all’insegna del turismo sostenibile”.