Coronavirus, Asl Viterbo: over 80, somministrazione della terza dose

NewTuscia -VITERBO – A distanza di una settimana dall’avvio nella Regione Lazio dell’erogazione della terza dose di vaccino anti Covid alle persone con più di 80 anni, grazie all’impegno della la centrale operativa e delle squadre territoriali Uscovid della Asl di Viterbo, nella Tuscia sono state somministrate 61 dosi di vaccino a domicilio, 193 agli ospiti e 97 agli operatori delle strutture residenziali per anziani. Questa linea di attività, già calendarizzata, proseguirà nei prossimi giorni, sia con gli interventi a domicilio, sia presso le Rsa del Viterbese.

Tutti gli altri over 80 della provincia che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 6 mesi, possono continuare ad accedere liberamente ai centri vaccinali o prenotare online la terza dose sul sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home, inserendo il numero della tessera sanitaria e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia che si desidera, o recarsi presso il proprio medico famiglia.

Nel frattempo, presso i centri vaccinali attivati dall’azienda sanitaria viterbese, prosegue anche l’erogazione della terza dose del siero anti Covid ai cittadini fragili residenti nel territorio provinciale che, dopo almeno 28 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario, appartengono alle seguenti categorie: trapiantati o in attesa di trapianto d’organo; con patologia oncologica o onco-ematologica in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure; con immunodeficienze primitive o secondarie a trattamento farmacologico; in dialisi e con insufficienza renale cronica grave; con pregressa splenectomia.

Infine, sulla scorta degli attuali flussi di accesso ai servizi vaccinali, la Asl di Viterbo comunica le seguenti variazioni, con particolare riferimento agli orari di apertura degli stessi.

Le strutture di Acquapendente e di Ronciglione restano operative dalle ore 9 alle 13 per gli accessi su prenotazione e, fino alle 12, per gli accessi liberi per le prime dosi e le terze dosi per over 80 e per i pazienti fragili. Il punto di somministrazione di Vetralla rispetterà l’orario dalle 9 alle 13, con accesso libero, dalle 9 alle 12, solo per le terze dosi per gli over 80 e per i pazienti fragili.

I centri vaccinali di Santa Maria della Grotticella a Viterbo, della sala Mice a Civita Castellana e del Centro diurno di Tarquinia restano attivi dalle 9 alle 15 per gli accessi su prenotazione e, fino alle 14, per le prime dosi e le terze dosi per over 80 e per i pazienti fragili. In questi tre centri, inoltre, dalle ore 14 alle 15, è possibile avere un colloquio medico per eventuali certificazioni di equipollenza o esenzione, presentando tutta la documentazione utile.

Infine, le linee telefoniche attivate per il servizio Info vaccini a partire da domani rispettano l’orario 8,30 – 12,30, dal lunedì al venerdì.

Per gli eventuali recuperi di seconde dosi, è possibile contattare la centrale operativa tramite la mail copv.covid@asl.vt.it. Per le criticità con il rilascio della certificazione verde, allegando la dovuta documentazione, l’indirizzo di posta elettronica di riferimento è certificati.covid@asl.vt.it.