Cartelle esattoriali, Marini (Fi): “La proroga é necessaria”

NewTuscia – VITERBO – “Sulla vicenda delle cartelle esattoriali, il governo Draghi ha il dovere di dare risposte chiare e immediate a milioni di cittadini, che chiedono di sapere come devono comportarsi con Agenzia delle Entrate delle Riscossione: nel contesto attuale, con un’economia appena in ripresa, dopo oltre un anno e mezzo di stop dovuto all’emergenza sanitaria, riteniamo necessaria una nuova proroga delle scadenze, garantendo il mantenimento dei piani di rateizzazione, anche per coloro che non sono riusciti a saldare gli importi dovuti entro la scadenza del 30 settembre. Forza Italia è convintamente parte del governo Draghi, che va avanti sulla strada delle riforme, chieste dall’Europa, ma questo non ci impedisce di dare suggerimenti o avanzare proposte, sempre nell’interesse della comunità. E’, perciò, pienamente condivisibile quanto chiesto dal deputato forzista Mauro D’Attis, membro della Commissione Bilancio della Camera, che ha rilanciato con forza l’ipotesi del rinvio dei pagamenti. E’ molto più di buon senso: è un atto dovuto, nei confronti di cittadini e imprese, che sarebbero affossati dai milioni di cartelle in giacenza, pronte a partire, e dalle nuove, che si genererebbero per i mancati versamenti del periodo Covid. Su questo versante, ci aspettiamo, dunque, che il governo venga subito incontro alle legittime aspettative dei contribuenti”.

Giulio Marini

E’ quanto dichiara Giulio Marini, responsabile Turismo di Forza Italia nel Lazio.