Borgorose. Spara dal balcone con scacciacani per caos di alcuni giovani

NewTuscia – CITTADUCALE – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cittaducale hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria un 70enne di Borgorose, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di “accensioni ed esplosioni pericolose”.

Ieri sera, intorno alle 23,00, diversi cittadini di Corvaro, frazione di Borgorose, hanno chiamato ripetutamente il 112, Numero Unico di Emergenza Europeo, poiché intimoriti da alcuni colpi d’arma da fuoco esplosi nel centro del paese.

I militari, intervenuti immediatamente su attivazione della Centrale Operativa della Compagnia di Cittaducale, sono riusciti a localizzare l’abitazione quindi, individuato l’autore degli spari, dopo una equilibrata ed efficace azione dissuasiva gli hanno sottratto la pistola “scacciacani” con la quale, pochi minuti prima, aveva esploso diversi colpi dal balcone allo scopo di mettere in fuga alcuni ragazzi che, asseritamente, con schiamazzi e grida avevano disturbato il suo riposo.

La pistola, replica della Beretta in uso alle forze dell’ordine, è stata sequestrata unitamente a 40 munizioni a salve.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21